Rivoli choc. Senegalese si cala dal decimo piano per aggredire e rapinare l’ex moglie

Torino, 4 luglio 2015 – I carabinieri di Rivoli hanno arrestato in un albergo di Torino un uomo di origini senegalesi con l’accusa di sequestro di persona, violazione di domicilio e rapina aggravata.

[easy_ad_inject_1]Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, l’uomo, Madiop Konate, 32 anni, si sarebbe calato dal tetto condominiale di dieci piani aggrappandosi a un tubo, è arrivato al piano, ha poi sfondato una porta finestra e ha fatto irruzione nella casa della ex moglie, dopo l’ha sequestrata, minacciata e rapinata.
A quanto si apprende la donna sarebbe stata schiaffeggiata e minacciata con un coltello, poi è stata costretta ad accompagnare l’uomo in auto allo sportello bancomat più vicino e a ritirare la somma di 300 euro.

I carabinieri avrebbero rinvenuto nella camera d’albergo il coltello utilizzato per la rapina.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *