Roma. Treno Metro B fermo alla stazione Tiburtina. Sfiorata rissa interviene la polizia

Roma, 24 luglio 2015 – Ancora tensioni a Roma e passeggeri che non ce la fanno più tra scioperi bianchi e scioperi rossi.

[easy_ad_inject_1] L’ultimo caso che ha fatto sfiorare la rissa se non il linciaggio del personale Atac, è stato registrato alla Stazione Tiburtina dove un convoglio della linea B diretto a Rebibbia si è fermato probabilmente a causa di due porte guaste.

Si è subito registrata una ressa tra i passeggeri che hanno inveito contro il macchinista che si è rifugiato nella cabina.

Sul posto è intervenuta la polizia. L’azienda Atac in una nota spiega che il servizio era limitato “a causa di un guasto ad un treno, che non è possibile rimuovere finché i passeggeri rimangono a bordo”.

Ma la tensione tra i passeggeri della metropolitana di Roma è alta e un’altra giornata nera è prevista lunedì prossimo 27 luglio, giorno in cui è stato indetto lo sciopero dei trasporti a Roma per metro e bus Atac e Tpl.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *