Roma. Rissa in metro tra due donne per una sigaretta: denunciata una nomade

Roma, 19 agosto 2015 – E’ dovuta intervenire una poliziotta, fuori servizio, per sedare una rissa tra due donne che ieri pomeriggio stavano litigando all’interno della metropolitana di Roma, alla stazione Policlinico della Metro B.

[easy_ad_inject_1]La rissa tra le due donne, di cui una nomade, si sarebbe scatenata alla richiesta di spegnere la sigaretta che la nomade si era accesa nella stazione della metro, dove ci sono esposti i cartelli di divieto di fumo.

Quest’ultima ha anche minacciato l’altra donna con un taglierino e per questo è stata denunciata. Il tempestivo intervento della poliziotta ha evitato che la rissa sfociasse in qualcosa di più grave.

L’agente di polizia è riuscita a trattenere la nomade che, nonostante fosse bloccata, ha continuato a brandire il taglierino verso la donna che le aveva chiesto di spegnere la sigaretta e che nel frattempo era riuscita a salire sul vagone della metropolitana.

La nomade, cittadina italiana, è stata prontamente disarmata e condotta al Commissariato Università dove è stata formalmente denunciata per detenzione di arma impropria e minacce.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Un pensiero riguardo “Roma. Rissa in metro tra due donne per una sigaretta: denunciata una nomade”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *