Roma. Sequestrate dai NAS 120 tonnellate di cibi avariati

Roma,9 gennaio 2016 – Un’operazione dei Carabinieri del NAS (Nucleo Anti Sofisticazioni) ha permesso il sequestro di ben centoventi tonnellate di cibo avariato destinato ai ristoranti etnici della capitale.

Gli alimenti, rinvenuti e sequestrati a Guidonia, in provincia di Roma, erano stipati nel deposito di una azienda commerciale di vendita all’ingrosso, gestita da un extracomunitario che è stato denunciato.

I militari hanno appurato che i prodotti erano tenuti in cattivo stato di conservazione, in ambienti malsani con escrementi di roditori e volatili.

Tra i prodotti sequestrati vi sono anche vegetali,riso, cereali, condimenti a base di soia, birra cinese.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *