You are here
Home > Italia > Roma. Trovata donna impiccata ad un albero dopo litigio col fidanzato

Roma. Trovata donna impiccata ad un albero dopo litigio col fidanzato

Donna si impicca ad un albero dopo litigio col fidanzato. Era depressa.

Roma, 1 aprile 2015 – Sembra ci sia l’ombra della depressione dietro il suicidio della giovane donna di 31 anni trovata impiccata ad un albero, nel quartiere Prati a Roma. La donna, originaria delle Marche, avrebbe utilizzato un foulard per togliersi la vita dopo un litigio con il fidanzato.

[easy_ad_inject_1]Il corpo è stato ritrovato nella notte, verso le 2, da alcuni passanti che hanno subito allertato i carabinieri. Accorsi sul posto non hanno potuto far altro che accertare che per la donna ormai non c’era più nulla da fare.

Dai primi accertamenti sul caso sarebbe emerso che il gesto folle sia scaturito dalla depressione che affliggeva la giovane donna e l’ultimo litigio avuto con il fidanzato le ha fatto maturare l’intento suicida, poi portato a termine.

Secondo fonti investigative, che hanno sentito anche il fidanzato, la donna sarebbe uscita di casa dicendo che si sarebbe tolta la vita, ma l’uomo non avrebbe dato peso alla cosa visto lo stato depressivo di cui la compagna era afflitta da tempo.

I carabinieri hanno accertato il suicidio e al momento non sono al vaglio ulteriori ipotesi investigative.
[easy_ad_inject_2]

Similar Articles

Lascia un commento


Top