San Donato di Lecce. Sindaco Ezio Conte aggredito al bar. Raffaele Fitto:”dispiaciuto e preoccupato”

Lecce, 19 agosto 2015 – Ezio Conte, sindaco di San Donato di Lecce, comune di 5.844 abitanti della provincia di Lecce in Puglia, è stato vittima di aggressione mentre era al bar ad opera di due persone che ieri sera lo hanno preso a calci e pugni.

[easy_ad_inject_1]il primo cittadino è stato poi soccorso e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove è stato medicato da una contusione ad un braccio e un ematoma alla testa ed è stato poi dimesso in tarda serata.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri che hanno identificato i due aggressori. Secondo le prime notizie ci sarebbe stato un alterco tra il sindaco e gli aggressori ma i carabinieri stanno ancora accertando il movente e ricostruendo la dinamica dell’aggressione anche grazie all’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Raffaele Fitto ex presidente della regione Puglia nel rivelare il movente dell’aggressione ha dichiarato la sua solidarietà al sindaco: “Sono dispiaciuto e preoccupato per la brutale aggressione subita dal sindaco di San Donato di Lecce e amico Ezio Conte. Esprimo la mia più totale vicinanza al primo cittadino vittima della follia di un disoccupato in cerca di lavoro, vittima anch’egli di una crisi che diventa giorno dopo giorno sempre più insostenibile specie nel nostro Meridione. In un contesto come questo gli amministratori comunali diventano i primi incolpevoli bersagli”.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *