Saronno. Tentata aggressione a Silvio Berlusconi. Arrestato sardo 44enne

Saronno, 19 maggio 2015 – Un uomo di origine sarda è stato arrestato per una presunta tentata aggressione nei confronti del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi che stava parlando sul palco ai propri elettori a Saronno, comune di 39.416 abitanti della provincia di Varese in Lombardia.

[easy_ad_inject_1]Secondo quanto si apprende, l’uomo avrebbe tentato di raggiungere Berlusconi sul palco ma è stato fermato dal servizio d’ordine. L’uomo avrebbe poi cercato di oltrepassare la barriera delle guardie del corpo, sarebbe nato un parapiglia conclusosi con l’arresto dell’uomo da parte dei carabinieri che hanno identificato il quarantaquattrenne sardo e lo hanno interrogato nella locale caserma.

Silvio Berlusconi, quasi accortosi di nulla ha preso il microfono e ha iniziato il suo comizio tra gli applausi della folla presente.

Francesca Pascale, compagna del Cavaliere presente al comizio, ha dichiarato alla stampa “Voleva aggredire uno di noi o il presidente. Le forze dell’ordine sono state pronte ed è stato evitato uno spiacevole episodio”.

L’uomo non avrebbe legami con l’area antagonista e in piazza non era armato. Ignoti al momento i motivi del suo gesto. Stamattina l’uomo verrà processato per direttissima al tribunale di Busto Arsizio (Varese) dove dovrà rispondere di resistenza e lesioni.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *