You are here
Home > Italia > Scacchi: arbitro smaschera baro: aveva una telecamera nascosta

Scacchi: arbitro smaschera baro: aveva una telecamera nascosta

Fallback Image

Roma, 7 settembre 2015 – Il campione di scacchi, il vercellese Arcangelo R, 37 anni, ha dato filo da torcere al torneo internazionale di scacchi di Imperia, ma la sua avventura di genio degli scacchi ha avuto un epilogo sorprendente quanto inaspettato.

[easy_ad_inject_1]Il campione avrebbe vinto diverse sfide agli scacchi servendosi di sofisticati congegni elettronici che gli permettevano di ricevere suggerimenti sulle mosse giuste da effettuare. Lo affermano gli organizzatori del torneo che alla vigilia dell’ultimo turno lo hanno espulso dalla competizione rendendo nulle tutte le sue precedenti vittorie.

“Lo tenevamo d’occhio – spiegano gli organizzatori a fonti locali – già da parecchi giorni e gli abbiamo teso una trappola: abbiamo piazzato un metal detector. Sulle prime non aveva voluto passarci, ma noi abbiamo insistito e l’apparecchio ha suonato. Ha detto che aveva con sé una monetina portafortuna ma, approfondendo, abbiamo scoperto che al collo aveva appeso un ciondolo un po’ insolito”.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top