Scandalo Fifa. Dimissioni di Sepp Blatter, forse indagato da FBI

Zurigo, 3 giugno 2015 – Ancora un fulmine a ciel sereno solca i cieli di Zurigo nell’ambito dello scandalo che ha colpito la FIFA, la Federazione Internazionale del Gioco del Calcio dopo il blitz di una settimana fa.

[easy_ad_inject_1] Fresco di rielezione consacrata per la quinta volta appena venerdì scorso, il presidente FIFA, Sepp Blatter si è dimesso dalla sua carica. L’annuncio è stato dato dallo stesso Blatter all’inizio di una conferenza stampa convocata a sorpresa a Zurigo dove, tra l’altro, si è annunciato che le nuove elezioni si terranno prima possibile.

Michel Platini, sempre critico nei confronti del presidente FIFA ha dichiarato soddisfatto: “Blatter ha preso una decisione difficile e coraggiosa,che va nella direzione giusta”.

Alle ultime elezioni il presidente dell’Uefa ha fortemente appoggiato la candidatura di Al-Hussein, il rivale di Blatter nelle elezioni di venerdì scorso per il quale ora si aprono le strade per la leadership nel massimo organo mondiale del calcio.

Ma perché le dimissioni di Blatter così all’improvviso. Non c’è nulla di ufficiale ma dagli Stati Uniti fonti federali fanno sapere per tramite dell’emittente Abc, che il presidente dimissionario della Fifa Sepp Blatter sarebbe sotto inchiesta del ministero della Giustizia Usa e dell’Fbi. Per ora si tratta di indiscrezioni e nulla di ufficiale è stato confermato dalle autorità USA.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *