You are here
Home > Economia > Sciopero Alitalia oggi per 24 ore. Cancellati il 15% dei voli: informazioni e riprotezione

Sciopero Alitalia oggi per 24 ore. Cancellati il 15% dei voli: informazioni e riprotezione

Fallback Image

Roma, 23 luglio 2015 – E’ indetto per oggi lo sciopero di 24 ore dei piloti e assistenti di volo Alitalia su tutto il territorio nazionale.

[easy_ad_inject_1]Lo sciopero non riguarda i voli da e per gli aeroporti di Bologna e Venezia.

Voli Alitalia cancellati – Alitalia comunica con una nota che “ha cancellato preventivamente circa il 15% dei voli previsti. Le cancellazioni riguardano voli di corto e medio raggio. Non è altresì prevista alcuna cancellazione per i voli di lungo raggio verso il Nord America, Sud America ed Estremo Oriente.”

“Alitalia sta contattando il maggior numero possibile di passeggeri dei voli cancellati, per offrire informazioni e assistenza e raccomanda a tutti i passeggeri in partenza domani, di controllare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto consultando la sezione “Info Voli” del sito Alitalia.com, o utilizzando le app Alitalia per dispositivi mobili, o contattando il numero verde 800.650055 (+39.06.65640 per chiamate dall’estero) – continua la nota – I passeggeri coinvolti dalle cancellazioni hanno diritto alla riprotezione su voli alternativi di Alitalia, modificando la propria prenotazione entro il 30 luglio, o al rimborso integrale del biglietto.” conclude.

I motivi dello sciopero piloti e assistenti Alitalia – L’Anpac, l’Associazione Nazionale Professionale di Aviazione Civile, che ha indetto lo sciopero, fa sapere con una nota che “Questa ulteriore azione di sciopero è generata dalla mancanza di risposte concrete alle legittime istanze dei colleghi CityLiner che hanno il diritto, sancito dagli accordi contrattuali, di ottenere una corretta omogeneizzazione del loro sistema retributivo con quello dei colleghi di Alitalia ed al rifiuto aziendale di mettere nero su bianco l’impegno a mantenere i livelli occupazionali del Personale Navigante al termine della SOD.

E’ infatti matematico che, – spiega l’Anpac – ad invarianza di scenario, ovvero in assenza di un forte incremento della flotta di lungo raggio, saranno circa un migliaio i piloti e gli assistenti di volo Alitalia che si troveranno in esubero nel 2016.

Il tutto mentre Alitalia continua a fare operare propri voli a compagnie terze attraverso pratiche di Wet Lease ed è sempre più forte l’impressione che si vada verso un ulteriore disimpegno dalla attività di medio raggio.
Pur con qualche oggettivo passo avanti in termini di qualità di prodotto, riteniamo ancora troppo timide le iniziative prese per un reale rilancio della Compagnia Alitalia, ad una grande generosità di intenti non sembra corrispondere una chiara definizione della missione.” conclude la nota.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top