You are here
Home > Salute > Sclerosi multipla. Carenza di vitamina D aumenta rischio malattia

Sclerosi multipla. Carenza di vitamina D aumenta rischio malattia

Fallback Image

Montréal (Canada), 26 agosto 2015 – Una carenza di vitamina D può esporre le persone al rischio di sviluppare la sclerosi multipla. Lo rivela uno studio della McGill University a Montréal in Canada, secondo il quale esisterebbe un legame tra bassi livelli di vitamina D e un più alto rischio di sclerosi multipla.

[easy_ad_inject_1]Gli esperti sostengono che questa scoperta potrebbe aprire la strada a nuovi e più efficaci trattamenti della malattia, nonché ad una maggiore prevenzione.

Lo studio che hanno analizzato i profili genetici, il Dna, di migliaia di soggetti di discendenza europea, giunge, a differenza di precedenti studi, a dare un importante rilievo alla teoria che la vitamina D, detta anche vitamina del Sole, svolga un ruolo chiave nello sviluppo della sclerosi multipla.

Precedenti studi non erano riusciti a dimostrare che bassi livelli di vitamina D siano legati alla sclerosi multipla ma la ricerca di Brent Richards, della McGill University di Montreal e dei suo colleghi, pubblicata su PLoS Medicine, aggira questo ostacolo analizzando l’associazione tra i soggetti geneticamente predisposti a bassi livelli di vitamina D e la probabilità di sviluppare la sclerosi multipla.

Dallo studio è emerso che le persone geneticamente inclini a bassi livelli di vitamina D hanno il doppio del rischio di ammalarsi di sclerosi multipla, che spesso viene diagnosticata tra i 20 anni e 50.

“Questi risultati dimostrano che, tra i partecipanti, di origine europea, i bassi livelli di vitamina D a cui erano geneticamente predisposti sono stati associati ad un aumento del rischio di sviluppare la sclerosi multipla”

spiegano i ricercatori.

“Gli studi controllati randomizzati in corso stanno valutando l’integrazione di vitamina D per il trattamento e la prevenzione della sclerosi multipla e possono quindi fornire approfondimenti necessari sul ruolo svolto dalla vitamina D sulla malattia”

spiega il dottor Richards.

La sclerosi multipla è una malattia cronica che colpisce circa 2,3 milioni di persone in tutto il mondo, causando visione offuscata, difficoltà a parlare, tremori, estrema stanchezza, problemi di memoria, paralisi e cecità.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top