Scontro tra auto e tir in galleria sulla A3 Salerno – Reggio Calabria: morti 4 ragazzi ventenni

Vibo Valentia, 1 marzo 2016 – Ancora una tragedia della strada, anzi della famigerata autostrada Salerno – Reggio Calabria, molto più semplicemente detta A3.
Un incidente mortale è avvenuto stamattina intorno alle 5:00 in una galleria sull’A3 Salerno-Reggio Calabria nei pressi delle svincolo di Mileto.

L’auto su cui viaggiavano quattro ventenni è sbandata scontrandosi contro un tir. I ragazzi sono morti. L’autista è sotto choc ed è stato ricoverato all’ospedale di Vibo Valentia. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio dei tecnici.

Secondo quanto si apprende la vettura su cui viaggiavano i ragazzi, una fiat 500 rossa che stavano marciando in direzione sud verso la loro città Gioia Tauro, avrebbe urtato il montante di una galleria. L’impatto avrebbe fatto sbalzare i ragazzi fuori dall’abitacolo. Proprio in quell’istante è arrivato il tir che li ha travolti.

Di quei ragazzi resta solo un nome e un cognome e tanto dolore per le rispettive famiglie e noi vogliamo ricordarli con loro: Marzio Canerossi, 22 anni; Fortunato Calderazzo, 22 anni; Giuseppe Speranza, 24 anni; Francesco Carrozza, 22 anni.

Sul caso indaga La Procura di Vibo con la Polizia stradale.

Giuseppe Pedà, sindaco di Vibo Valentia, ha proclamato il lutto cittadino per il giorno dei funerali dei quattro ragazzi. “Abbiamo
già predisposto la delibera – ha detto il sindaco – attraverso la quale proclameremo il lutto cittadino. Questo è un momento di riflessione e di dolore per tutta la nostra comunità, ancora attonita per la perdita di quattro suoi figli”.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *