Sfiorata Tragedia a Valtournenche (Aosta): tre sorelle vittima di truffa tentano il suicidio. Salvate

Torino, 21 luglio 2015 – Si è sfiorata la tragedia familiare a Valtournenche, comune di 2.211 abitanti della Valle d’Aosta nordorientale, dove tre sorelle di Carmagnola (Torino) di 49, 63 e 72 anni vittime di una truffa hanno tentato contemporaneamente il suicidio.

[easy_ad_inject_1] Fortunatamente il tempestivo intervento dei Carabinieri Valtournenche ha evitato il tragico epilogo.

Secondo quanto si apprende due delle sorelle si stavano per lanciare da un muraglione nella zona di Singlin, ricoverate nel reparto di psichiatria dell’ospedale Parini di Aosta in forte stato confusionale, mentre la terza sorella è stata trovata chiusa in auto mentre provava a togliersi la vita con i gas di scarico ed è attualmente sottoposta alle cure dei sanitari per l’intossicazione da monossido di carbonio.

La triste scelta di farla finita sarebbe maturata dopo che le tre sorelle avrebbero perso tutti i loro risparmi a causa di una truffa da parte di due avvocati.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *