Siria. Accordo Usa-Russia per tregua. Le opposizioni accettano ed aderiscono

E’ stato raggiunto l’accordo tra gli Stati Uniti e la Russia per un cessate il fuoco in Siria che scatterà dal 27 febbraio prossimo. Lo ha riferito la tv satellitare pan araba al-Jazeera.

A quanto si apprende la tregua non comprende le azioni contro i jihadisti del Fronte al-Nusra e dell’Isis. Sempre secondo al-Jazeera, le fazioni dell’opposizione siriana dovrebbero dare il loro via libera al cessate il fuoco entro le 12 del 26 febbraio, via libera che è arrivato già in giornata.

Il capo negoziatore delle opposizioni siriane sostenute dall’Arabia Saudita, Riad Hijab, ha infatti detto che i ribelli accettano “in linea di principio” un cessate il fuoco temporaneo mediato dalla comunità internazionale.

Hijab si è appellato a Russia, Iran e a Damasco perché fermino gli attacchi, consentano il passaggio e liberino i prigionieri, ma non ha approfondito i termini della tregua concordata da Usa e Russia.

Russia e Stati Uniti si cooridneranno per garantire un’effettiva attuazione della tregua.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *