Siria, l’Isis libera 25 ostaggi cristiani tra donne e bambini. Papa: “Armi tacciano in Siria”

Dopo un intenso negoziato tra Chiesa assira e lo Stato islamico, l’Isis ha liberato ieri 25 ostaggi cristiani catturati a febbraio con altri 200.

Lo rende noto l’organizzazione Assyrian human rights network secondo la quale gli ostaggi liberati sarebbero 16 bambini e 9 donne che attualmente si troverebbero nella città cristiana di Tal Tamr, nel nordest della Siria.

Con loro il numero dei prigionieri rilasciati sale a 148.

Papa Francesco in occasione del suo Urbi et Orbi è tornato sul tema della guerra in Siria: “Al Signore domandiamo che l’intesa raggiunta in seno alle Nazioni Unite riesca quanto prima a far tacere il fragore delle armi in Siria e che l’accordo sulla Libia trovi il sostegno di tutti”.

“L’attenzione della Comunità internazionale sia unanimemente rivolta a far cessare le atrocità che tuttora mietono numerose vittime” ha aggiunto il Pontefice.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *