You are here
Home > Esteri > Siria. Onu: i civili non possono lasciare Palmira. Isis controlla valico tra Siria e Iraq

Siria. Onu: i civili non possono lasciare Palmira. Isis controlla valico tra Siria e Iraq

Fallback Image

Damasco, 22 maggio 2015 – Arriva da diverse agenzie e fonti governative la notizia che l’Isis avrebbero preso il controllo totale di Palmira in Siria, città patrimonio dell’Unesco, piena di reperti archeologici, musei e tombe antichissime.

[easy_ad_inject_1]Secondo quanto riporta la Bbc, l’Onu denuncia che i jihadisti dell’Isis avrebbero impedito ai civili presenti a Palmira di lasciare la città ancor prima che questa cadesse nelle loro mani. L’Organizzazione delle Nazioni Unite, nel ricordare che non ha propri rappresentanti a Palmira ma citando “fonti credibili”, si dice “profondamente preoccupata” per i civili rimasti nella città, viste le notizie di esecuzioni sommarie.

Per il ministro delle Antichità siriano, Abdulkarim “La caduta di Palmira è la rovina della civiltà umana”, causata dall’inazione della comunità internazionale contro l’avanzata dello Stato Islamico.”Lo Stato Islamico sa molto bene che non sarebbe potuto entrare a Palmira, se ci fosse stata una vera volontà internazionale di fermarlo. In quel caso, non sarebbero mai riusciti a entrare nella storica città”, ha aggiunto.

Intanto l’Isis avrebbe preso anche il controllo del valico di al Walid, alla frontiera tra Siria e Iraq. Lo rivela “al Arabiya” online, dove si legge che la conquista del valico è stata possibile dopo il ritiro delle forze del regime di Damasco.

Proseguono i raid della coalizione contro postazioni dell’Isis. Solo nelle ultime 48 ore sono stati 18 tra Siria e Iraq. Il Pentagono, inoltre, per la prima volta ha riconosciuto di aver provocato vittime civili nella guerra contro i guerriglieri del Califfato Islamico: a quanto si apprende lo scorso anno due bambini sono stati uccisi per errore in un bombardamenti in Siria.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top