You are here
Home > Italia > Strage al Tribunale di Milano. Il metal detector ha suonato ma Giardiello non controllato

Strage al Tribunale di Milano. Il metal detector ha suonato ma Giardiello non controllato

Fallback Image

Milano, 16 maggio 2015 – Giungono novità dall’inchiesta sulla strage nel tribunale di Milano dove il 9 aprile scorso Claudio Giardiello, 57 anni,  uccise tre persone a colpi di pistola, un giudice, un giovane avvocato e un suo conoscente.

Secondo quanto emerge da fonti di agenzia i magistrati della Procura di Brescia che seguono le indagini starebbero approfondendo una nuova pista che getta sul caso una triste ombra che, se confermata, sarebbe l’elemento discriminante tra la vita e la morte di quelle tre persone al di là delle responsabilità del Giardiello.

[easy_ad_inject_1] L’analisi delle immagini delle telecamere a circuito chiuso mostrerebbero che Claudio Giardiello sarebbe passato dal varco per il pubblico sottoponendosi al metal detector ma le guardie giurate non lo avrebbero controllato.

Il killer non sarebbe quindi passato dal varco riservato agli avvocati come emerse da una prima ricostruzione dove si diceva che avrebbe addirittura mostrato un tesserino falso da legale.

Me c’è di più, cosa ancora più sconcertante, le immagini delle telecamere mostrerebbero il Giardiello in fila insieme agli altri, poi la persona prima di lui viene controllata con lo scanner manuale e anche la persona che passa dopo di lui. Giardiello non sarebbe stato controllato con lo scanner manuale, poggia la borsa sul nastro, attraversa il metal detector che avrebbe suonato ma le guardie gli avrebbero fatto cenno di passare senza altri controlli.

Nemmeno il Giardiello, stando alle sue dichiarazioni, era certo di riuscire a passare armato sotto i varchi: : “All’ingresso ho pensato: se mi fanno passare armato, vado fino in fondo”dichiarò all’indomani del suo arresto.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top