You are here
Home > Salute > Studio rivela: i cani riconoscono le emozioni degli esseri umani

Studio rivela: i cani riconoscono le emozioni degli esseri umani

Fallback Image

Lincoln (Regno Unito), 15 gennaio 2016 – Una nuova ricerca ha dimostrato che i cani riconoscono le emozioni di tutti gli esseri umani, non solo quelle del loro proprietario ma anche di quelle persone che non hanno mai incontrato prima. I nostri fedeli amici a quattro zampe sarebbero in grado di leggere l’anima dell’uomo, riconoscendone gli stati emotivi, negativi o positivi che siano.

Lo studio, condotto dalla Lincoln University, nel Regno Unito, e dall’Università di San Paolo, in Brasile, ha dimostrato che i cani potrebbero essere capaci di riconoscere le emozioni umane al di là dei segni facciali e della percezione emotiva, arrivando a leggere l’anima dell’uomo, mediante la combinazione di informazioni provenienti da sensi diversi, come il suono della voce e l’immagine, in particolare, del volto.

Per lo studio, il team di esperti di comportamento animale e psicologi ha mostrato a 17 cani domestici alcuni abbinamenti di immagini e suoni che rappresentavano diverse espressioni emotive positive, come stati di felicità o di gioco, e negative, come stati di rabbia o di aggressività, negli esseri umani e in altri cani. Ebbene, gli scienziati hanno scoperto che i cani tendevano a guardare la foto associando il tono della voce, individuando la giusta espressione del volto, anche nel caso in cui si trattava di un loro simile.

Quando i cani sentivano un abbaiare felice ed emozionato si giravano a guardare le immagini di volti felici, mentre quando sentivano ringhiare si sono concentrati sui volti arrabbiati.

“Ciò significa che i cani stavano abbinando ciò che potevano vedere e sentire per valutare lo stato d’animo del cane nella foto”

ha detto il dottor Daniel Mills, co-autore dello studio.

“Diversi studi hanno indicato che i cani possono distinguere tra le emozioni umane da indizi, come le espressioni facciali, ma non è così per il riconoscimento emotivo. Il nostro lavoro mostra che i cani hanno la capacità di integrare due diverse fonti di informazioni sensoriali, in una percezione coerente delle emozioni sia degli esseri umani che dei cani. Per fare ciò è necessario un sistema di classificazione interna degli stati emotivi. Questa capacità cognitiva è stata evidenziata finora solo nei primati e la capacità di fare questo tra diverse specie si è vista solo negli esseri umani”

spiega lo psicologo Kun Guo della University of Lincoln’s School of Psychology, co-autore della ricerca.

I cani utilizzati nello studio, sottolineano i ricercatori, non hanno ricevuto alcuna formazione precedente o un periodo di familiarizzazione con i soggetti nelle foto o nell’audio utilizzati. Ciò suggerisce che la capacità dei cani di combinare stimoli emotivi può essere intrinseca.

I ricercatori sostengono che è molto probabile che questa capacità sia istintiva e che si è amplificata nel corso di migliaia di anni di addomesticamento.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista della Royal Society “Biology Letters”.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

3 thoughts on “Studio rivela: i cani riconoscono le emozioni degli esseri umani

Lascia un commento


Top