Sudafrica. Surfista Mick Fanning salvato dall’attacco dello squalo

Johannesburg, 20 luglio 2015 – Paura in Sudafrica per Mick Fanning, celebre surfista australiano triplice campione di surf che stava competendo nella J-Bay Open domenica in Sudafrica quando all’improvviso si è avvicinato uno squalo che aveva tutta l’intenzione di attaccarlo.

[easy_ad_inject_1]Di fronte a centinaia di spettatori che assistevano alla competizione Mick Fanning è stato attaccato da uno squalo mentre si accingeva a prendere la prima onda di giornata. Molte le telecamere che hanno ripreso la scena e fortunatamente il campione ne è uscito illeso.

I soccorsi si sono attivati immediatamente ed si è attuato il protocollo di recupero del surfista spaventato.

Alla conferenza stampa pubblicata sul sito della World Surf League Fanning ha raccontato: “All’improvviso ho percepito che c’era qualcosa dietro di me. Poi mi sono sentito trascinare sott’acqua. Poi lo squalo è apparso fuori dall’acqua, io ero sulla mia tavola e lui era lì a fianco a me, che si dimenava. La corda di sicurezza che mi legava alla tavola mi stava trascinando sotto. Per un attimo mi è sembrato di essermi liberato, ma era ancora attaccata. Poi si è rotta e ho cominciato a nuotare e urlare.”

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *