Violenza in famiglia a Sulmona. Figlia 18enne litiga col padre e lo accoltella

Sulmona, 4 settembre 2015 – Un caso di violenza familiare è stata registrata dalla cronaca a Sulmona dove si è sfiorata la tragedia al secondo piano dello stabile in via Corvi: una figlia 18enne al culmine dell’ennesima lite con il padre avrebbe preso un coltello colpendo il genitore 50enne tra petto e clavicola.

[easy_ad_inject_1]Il tragico fatto sarebbe avvenuto ieri sera poco dopo le 21 quando. I vicini di casa raccontano alla stampa locale che la lite era furibonda: “Si sentivano urla e oggetti che volavano contro le porte e i muri, poi, a un certo punto, un urlo ancora più forte e di colpo il silenzio”.

A chiedere disperatamente aiuto è stata la mamma della ragazza, moglie dell’uomo ferito, uscita di casa urlando “L’ha ucciso, l’ha ucciso”. Trasportato in ospedale i medici del pronto soccorso hanno subito operato per fermare l’emorragia e l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Solo qualche centimetro più in basso, assicurano i sanitari, e l’uomo sarebbe senz’altro morto.

Sul posto sono giunti anche gli agenti del locale commissariato che hanno provveduto al sequestro del coltello ed eseguito i rilievi del caso per ricostruire l’intera dinamica di quello che sembra a tutti gli effetti un tentato omicidio. Al momento la polizia non ha adottato provvedimenti contro la ragazza in attesa dei referti medici.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *