Festival di Sanremo, rientra allarme bomba: era un pacco di volantini

Un pacco abbandonato davanti al Palafiori, a circa 200 metri dal teatro Ariston di Sanremo, dove da domani partirà la kermesse della canzone italiana, ha fatto scattare subito l’allarme bomba. Leggi tutto “Festival di Sanremo, rientra allarme bomba: era un pacco di volantini”

I compensi di Carlo Conti per Sanremo e le polemiche: la precisazione della RAI

Si leggono sugli organi di stampa le indiscrezioni sui lauti compensi percepiti da Carlo Conti per la direzione e conduzione di Sanremo e sui social girano sempre più virali appelli e commenti sull’inopportunità di dare tanti soldi quando c’è tanta gente che ha bisogno, sopratutto alla luce di quanto sta accadendo nel Centro Italia.

Altri appelli sui social invitano a spegnere la televisione e non vedere Sanremo per protesta in quanto gli importi percepiti per Sanremo sarebbero per lo meno “inopportuni”. Leggi tutto “I compensi di Carlo Conti per Sanremo e le polemiche: la precisazione della RAI”

Festival di Sanremo: confermata la conduzione di Maria De Filippi accanto a Carlo Conti

Alla fine le indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi si sono rivelate veritiere. La Signora di Canale 5, Maria De Filippi, condurrà il prossimo Festival di Sanremo accanto a Carlo Conti, giunto alla sua terza conduzione continuativa della kermesse della Canzone Italiana. Leggi tutto “Festival di Sanremo: confermata la conduzione di Maria De Filippi accanto a Carlo Conti”

Sanremo 2016. Vincono gli Stadio di Gaetano Curreri. Campo Dall’Orto: grande lavoro

Sanremo, 14 febbraio 2016 – Gli Stadio guidati da Gaetano Curreri hanno vinto la 66ma edizione del Festival di Sanremo con il brano “Un giorno mi dirai”. Secondo posto per Francesca Michielin, con “Nessun grado di separazione”. Al terzo posto Giovanni Caccamo e Deborah Iurato, con “Via da qui”.

Il premio Sergio Bardotti per il miglior testo va ad “Amen” di Francesco Gabbani. Premio Bigazzi per la miglior musica agli Stadio, che si aggiudicano anche il premio della Sala Stampa. Il premio della critica “Mia Martini” è andato a “Cieli immensi” di Patty Pravo.

Buoni gli ascolti – La finale del Festival di Sanremo è stata seguita da 11 milioni 223 mila telespettatori, pari al 52.52% di share. Rispetto all’anno scorso – quando l’ultima serata del festival era stata seguita in media da 11 milioni 843 mila spettatori, pari al 54.21% di share – gli ascolti sono in calo di circa 600 mila spettatori,quasi 2 punti di share.

Comunque è boom di ascolti per Sanremo 2016. “E stato l’anno record”,esulta su Twitter il direttore di Rai1,Leone.Le 5 serate hanno avuto uno share di 49.58%, “il più alto degli ultimi 11 anni”.

Campo Dall’Orto: grande lavoro – “Dopo un grande successo come questo, voglio ribadire il mio grazie al direttore di Rai1 Giancarlo Leone e a Carlo Conti, l’anima del festival. E a tutto il cast, agli artisti, a tutti i lavoratori Rai, che hanno contribuito, con il loro impegno quotidiano, a rendere questo Sanremo 2016 una bellissima pagina di musica e televisione”. Così il direttore generale della Rai, Antonio Campo Dall’Orto.

Sanremo 2016. Svelata la nuova scenografia: il racconto di un fiore che sboccia. Gabriel Garko ci sarà

Sanremo, 4 febbraio 2016 – Mancano pochi giorni all’inizio del festival della Canzone Italiana di Sanremo 2016 condotto dal direttore artistico Carlo Conti con la co-conduzione di Gabriel Garko, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea.

Dopo le tante novità di questa sessantaseiesima edizione del Festival della Canzone Italiana, per tutti Sanremo 2016, in onda dal Teatro Ariston da 9 al 13 febbraio su Rai 1, arrivano anche le anticipazioni sulla nuova scenografia del festival.

“Uno spazio che raccoglie il palco e la platea in un unico contenitore e che suggerisce – con i giochi di luce e di grafica, le linee architettoniche, la tecnologica e i movimenti scenici  – lo sbocciare di un fiore. ” si legge in un comunicato stampa Rai.

“E’ l’idea di Riccardo Bocchini, l’architetto che torna a firmare la scenografia per il 66° Festival di Sanremo. “Lo sbocciare del fiore – spiega –  è rappresentato in maniera subliminale: dall’apertura sull’asse orizzontale del sipario in ledwall prima concavo e poi convesso, e dall’apertura sull’asse verticale del sipario Kinetic polarizzato”.
E non manca la scala, protagonista di tanti Festival, che Bocchini reinterpreta partendo dall’idea del piccolo bicchiere richiudibile: “Le persone della mia generazione – ricorda – lo hanno usato in molte situazioni. E’ davvero un oggetto cult degli anni ’60. E anche questo elemento scenografico ci permetterà di trasformare la scena nella forma, nelle atmosfere e nei colori, “personalizzandoli” per ogni artista”.
La scenografia è impreziosita, inoltre, dalle sculture in policarbonato artistico dello scultore Davide Dall’Osso: “Il maestro è intervenuto con la sua preziosa arte – conclude Riccardo Bocchini – su alcuni punti della mia scenografia : un connubio tra due arti che arricchisce sicuramente il valore dell’immagine globale. L’idea è quella di cogliere e portare fin dentro la scena di Sanremo quello che gli spagnoli chiamano “el duende”, lo spirito che “possiede” l’artista – la sua anima, il suo corpo – nel momento del suo maggior splendore. E questo rappresentano anche le sculture, ballerine, collocate nell’atrio dell’Ariston”.

Gabriel Garko può lavorare: “In merito alle notizie diffuse in queste ore circa la salute di Gabriel Garko, Rai1 rende noto che “in seguito alla valutazione clinica effettuata in data 3 febbraio a Gabriel Garko – come si legge nel referto medico – si rileva la possibilità di svolgere attività lavorativa evitando sovraccarichi prestazionali. Da rivedere fra tre giorni”.

sanremo

 

Sanremo 2016. Superospiti Elisa, Elton John ed Ellie Goulding. Gasparri:”Elton John è uno schifo umano”

Sanremo, 23 gennaio 2016 – Dopo le rivelazioni presentate da Carlo Conti, direttore e conduttore artistico, sul nuovo cast composto da Gabriel Garko, Virginia Raffaele e Madalina Ghenea e le novità di questa sessantaseiesima edizione del Festival della Canzone Italiana, per tutti Sanremo 2016, in onda dal Teatro Ariston da 9 al 13 febbraio su Rai 1, arrivano anche le notizie su chi saranno i superospiti che affiancheranno gli ospiti d’onore già annunciati.

A Laura Pausini e Eros Ramazzotti oltre la Reunion dei Pooh e Renato Zero si aggiungono Elisa tra i superospiti italiani, Elton John ed Ellie Goulding.
Per Elisa, che da poco ha lanciato il nuovo singolo “No Hero” in inglese, sarà un ritorno gradito dopo aver vinto l’edizione di Sanremo nel 2001 con il brano “Luce (Tramonti a nord est”).

La cantautrice britannica Ellie Goulding canterà dal vivo “Love Me Like You Do” e il nuovo singolo, “Army”, tratta dall’ultimo album “Delirium”, uscito il 6 novembre scorso.

Infine Elton John si esibirà con il suo nuovo singolo “Blue wonderful”, che sarà in rotazione radiofonica dal 29 gennaio e anticipa il suo 32° album di studio, “Wonderful crazy night”, in uscita mondiale il 5 febbraio.

Il superospite di Sanremo2016 Elton John però non sembra gradito al vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, che intervistato a Radio24 nel corso della trasmissione “La Zanzara” ha dichiarato: “Elton John è uno schifo umano. Quello che ha fatto è uno schifo, con l’utero in affitto si arriva facilmente all’eugenetica e al nazismo”. “Quello che ha fatto – aggiunge Gasparri – è l’egoismo di un ricco arrogante che ha sfruttato la disperazione del prossimo. Elton John è un grande artista, se viene a Sanremo si limiti a cantare e non faccia il guru dell’utero in affitto”.

Sanremo Giovani. Stasera in diretta su Rai1 la sfida finale per partecipare al 66° Festival di Sanremo

Roma, 27 novembre 2015 – Appuntamento stasera su Rai1 a partire dalle 21:20 con Sanremo Giovani per la sfida finale della selezione delle sei canzoni che saranno le protagoniste della gara della categoria Nuove Proposte durante la 66esima edizione del Festival di Sanremo. Alla conduzione l’ormai consolidato Carlo Conti.

[easy_ad_inject_1]A giudicare i finalisti ci saranno, nel ruolo di giurati, al fianco di Carlo Conti, Direttore Artistico del Festival, coloro che hanno valutato i provini dei giovani artisti in questi mesi di casting: Piero Chiambretti, Giovanni Allevi, Federico Russo, Rosita Celentano, Carolina Di Domenico e Andrea Delogu.

Dei dodici concorrenti che si esibiranno soltanto sei saranno quelli ammessi a far parte della categoria Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo. A contendersi un posto sul palco dell’Ariston saranno: Cecile, Francesco Guasti, Francesco Gabbiani, Ermal Meta, Una (Marzia Stano), i Siberia, Beatrice Visconti, Valeria e Piero Romitelli, Chiara Dello Iacovo, Irama (Filippo Maria Fanti), Michael Leonardi e i Rumor.

Durante la serata verranno proclamati anche i 2 vincitori di Area Sanremo: tra gli 8 finalisti ci sono Chiara Filomeni, Inigo e Le Kalika.

Il 66esimo Festival della Canzone Italiana si terrà dal 9 al 13 febbraio del nuovo anno.

Nuovo palinsesto Rai. Carlo Conti a Sanremo, Flavio Insinna ad Affari tuoi e Gialappa’s a “Quelli che il calcio”

Roma, 24 giugno 2015 – Tante o poche novità a seconda dei punti di vista nel nuovo palinsesto ufficializzato dalla Rai. Carlo Conti è confermato alla guida del Festival di Sanremo per il 2016 e anche per il 2017. Lo ha confermato il direttore di Rai1 Giancarlo Leone.

[easy_ad_inject_1] “Alla luce di un successo che è andato oltre le nostre aspettative, non ha cambiato idea”.”oggi posso confermare ufficialmente che Carlo Conti farà altri due Festival come direttore artistico, fino al 2017, e di sicuro per il 2016 come conduttore” ha detto Leone che ha anche annunciato la trasformazione di Sanremo giovani in un talent show. “A novembre proporremo in prima serata il dietro le quinte di Sanremo Giovani, che si trasforma in talent. Per la prima volta – sottolinea Leone – Sanremo svela se stesso”. Saranno “cinque day time e una prima serata che andranno in onda a fine novembre”.

Nulla cambia anche sul fronte dell’access prime time con Flavio Insinna che sarà ancora alla condizione di “Affari Tuoi”. Il motivo, spiega Leone, non è solo la crescita degli ascolti quasi sempre superiori a Striscia la Notizia che ad Affari Tuoi dedica spesso servizi sulla “casualità” dei pacchi: “Il fatto che abbia risposto a Ricci – spiega Leone – direi che è umano, normale e naturale, soprattutto quando si è oggetto di una campagna vessatoria ingiusta”. Quindi “non posso che stare dalla sua parte e – conclude – l’unico modo per dimostrarglielo è stato riconfermarlo anche per la prossima stagione”.

Novità in “Quelli che il calcio”: La Gialappa’s affiancherà Nicola Savino: “Proprio ieri abbiamo raggiunto un accordo con la Gialappa’s Band che dalla prossima stagione affiancherà a Nicola Savino a ‘Quelli che il calcio'”, ha rivelato Leone. La regia, aggiunge Leone, “è affidata a Massimo Venier e la Gialappa’s sarà asse centrale del programma”. Dunque “molta comicità e molto, molto calcio, proposti in maniera attuale”.

[easy_ad_inject_2]

Festival di Sanremo: vincono i tenorini de “Il volo”. Secondo Nek. Boom di ascolti

Sanremo, 15 feb 2015 – Come nelle attese il Festival della canzone italiana a Sanremo è stato vinto da “Il Volo” seguiti al secondo posto da Nek. Terza classificata Malika Ayane seguita da Annalisa e Chiara. Leggi tutto “Festival di Sanremo: vincono i tenorini de “Il volo”. Secondo Nek. Boom di ascolti”

Festival di Sanremo: Giovanni Caccamo vince tra le Nuove Proposte

Sanremo, 14 feb 2015 – E’ Giovanni Caccamo con il brano “Ritornerò da te” il vincitore della sezione Nuove Proposte del 65° Festival di Sanremo,in onda su Rai Uno ieri sera. Leggi tutto “Festival di Sanremo: Giovanni Caccamo vince tra le Nuove Proposte”