Scossa di Terremoto oggi M3.2 a Campo di Giove (L’Aquila -Chieti). Sisma in Abruzzo il 1 luglio 2017

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 della scala Richter è stata registrata stasera in Abruzzo, in provincia de L’Aquila con epicentro a 4 km a Sud Est dal centro di Campo di Giove al confine con la provincia di Chieti. Leggi tutto “Scossa di Terremoto oggi M3.2 a Campo di Giove (L’Aquila -Chieti). Sisma in Abruzzo il 1 luglio 2017”

Terremoto magnitudo 3.5 in provincia di L’Aquila oggi 20 marzo 2017. Sisma in Abruzzo

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 della Scala Richter è stata registrata oggi lunedì 20 marzo 2017 in Abruzzo, in provincia di L’Aquila, con epicentro tra Campostosto e Poggio Cancelli. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione, ma non sono stati segnalati danni a cose o persone. Leggi tutto “Terremoto magnitudo 3.5 in provincia di L’Aquila oggi 20 marzo 2017. Sisma in Abruzzo”

Terremoto magnitudo 3.9 in provincia di L’Aquila oggi 20 febbraio 2017. Sisma in Abruzzo

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 della Scala Richter è stata registrata oggi lunedì 20 febbraio 2017 in Abruzzo, in provincia di L’Aquila, con epicentro a Castel Paganica. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione, ma non ha causato danni a cose o persone. Leggi tutto “Terremoto magnitudo 3.9 in provincia di L’Aquila oggi 20 febbraio 2017. Sisma in Abruzzo”

Terremoto magnitudo 3.4 in provincia di L’Aquila. Sisma in Abruzzo oggi 27 gennaio 2017

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata oggi venerdì 27 gennaio in Abruzzo, in provincia di L’Aquila, con epicentro a Poggio Cancelli. Leggi tutto “Terremoto magnitudo 3.4 in provincia di L’Aquila. Sisma in Abruzzo oggi 27 gennaio 2017”

Terremoto Centro Italia ultime notizie: Rischio disordini al carcere di Castrogno (Teramo)

Non c’è pace per le popolazioni del Centro Italia: neve e forti terremoti, quattro forti scosse superiori a 5 gradi richter nel giro di un’ora di magnitudo 5.1, 5.4, 5.5 e 5.0 sono state registrate in Abruzzo, nelle zone già colpite dal sisma del 6 aprile 2009 e interessate dai recenti sismi del 2016 che hanno messo in ginocchio tre regioni. Otto scosse in tutto superiori a 4.1 anche nel reatino e la neve complica le cose. Tutto le scosse sono state avvertite distintamente anche a Roma dove il Sindaco Raggi ha avviato verifiche. Rischio disordini al carcere di Teramo. Gentiloni:”Non ci sono vittime”

Il Terremoto di maggiore intensità stamattina 5.5 in Abruzzo a L’Aquila alle 11:14:09 – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.4 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Abruzzo in provincia di L’Aquila nella mattina di mercoledì 18 gennaio 2016 alle 11:14:09 ad una profondità di 9 km. Leggi tutto “Terremoto Centro Italia ultime notizie: Rischio disordini al carcere di Castrogno (Teramo)”

Tragedia a Tagliacozzo (L’Aquila): zio accoltella nipote

Una tragedia familiare si registra a Tagliacozzo, comune di 7 mila abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo dove un uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dopo aver accoltellato il nipote 28 enne.

Secondo quanto riportano i media locali l’episodio è avvenuto stanotte intorno alle 2 nella frazione di Poggio Filippo.

Destinatario del provvedimento cautelare in carcere è un uomo di 54 anni, residente a Tagliacozzo e portato nella casa circondariale di Avezzano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando di Tagliacozzo, coordinati dal capitano Edoardo Commandè, e i sanitari del 118 che hanno subito trasportato il nipote ferito all’ospedale di Avezzano, dove è attualmente sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Gli inquirenti stanno indagando per stabilire il movente che probabilmente è da ascrivere ad una lite familiare. Secondo il Messaggero l’uomo riteneva che il nipote cercasse di avere una relazione amorosa con la figlia. Ci sarebbe stata una lite sotto casa e ad un certo punto l’uomo avrebbe afferrato un coltello e sferrato contro il nipote.

Terremoto 3.1 a Reggio Calabria, 2.8 a L’Aquila e 2.4 a Treviso. Sisma in Calabria, Abruzzo e Veneto il 21 giugno 2016

Terremoto 3.1 nella Piana di Gioia Tauro a Melicucco in provincia di Reggio Calabria nel tardo pomeriggio di martedì 21 giugno 2016. Terremoto di magnitudo 2.8 in provincia de L’Aquila, in Abruzzo, a Barete. Scossa 2.4 è stata registrata in Veneto a Treviso nella zona di Revine Lago.

Terremoto oggi 3.1 in Calabria a Reggio Calabria alle 18:02:31 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Calabria in provincia di Reggio Calabria, nel tardo pomeriggio di martedì alle 18:02:31 ad una profondità (ipocentro) di 8 km, con epicentro alle coordinate 38.42, 16.06, a 50 Km a Nord Est di Reggio di Calabria, nella zona di Melicucco a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Polistena, Anoia, Cinquefrondi, Maropati, Feroleto della Chiesa, San Giorgio Morgeto, Galatro, Laureana di Borrello, Cittanova, Giffone, Taurianova, Rizziconi, Candidoni e Rosarno.

Terremoto stamattina 2.8 in Abruzzo a L’Aquila alle 09:38:03 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Abruzzo in provincia de L’Aquila, nella mattina di martedì alle 09:38:03 ad una profondità (ipocentro) di 14 km, con epicentro alle coordinate 42.46, 13.26, a 17 Km a Nord Ovest di L’Aquila, nella zona di Barete a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Cagnano Amiterno, Pizzoli, Capitignano, Montereale e Scoppito.

Terremoto stanotte 2.4 in Veneto a Treviso alle 02:55:47 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Veneto in provincia di Treviso, nella notte di martedì alle 02:55:47 ad una profondità (ipocentro) di 9 km, con epicentro alle coordinate 46.01, 12.2, a 36 Km a Ovest di Pordenone, nella zona di Revine Lago a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Tarzo, Cison di Valmarino, Vittorio Veneto, Trichiana (BL), Follina, Refrontolo e Limana.

Non si segnalano danni a persone e cose.

Terremoto M2.6 a Perugia. Sisma in Umbria il 10 maggio 2016

Una scossa di terremoto 2.6 è stata registrata stanotte in Umbria, in provincia di Perugia.

Terremoto stanotte 2.6 in Umbria a Perugia alle 05:25:13 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.6 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Umbria in provincia di Perugia nella mattina di martedì alle 05:25:13 ad una profondità di 9 km, con epicentro alle coordinate 42.86, 12.82, a 14 Km a Sud Est di Foligno nella zona tra Trevi e Campello sul Clitunno a meno di 10km di raggio da Sellano e Cerreto di Spoleto.

Non si segnalano danni a persone e cose.

Terremoto M2.2 e 2.0 a Messina e Catania. Sisma in Sicilia l’ 8 maggio 2016

Due scosse di terremoto 2.2 e 2.0 sono state registrate stamattina in Sicilia, in provincia di Messina.

Terremoto stamattina 2.2 in Sicilia a Messina alle 07:16:04 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Sicilia in provincia di Messina nella mattina di domenica alle 07:16:04 ad una profondità di 8 km con epicentro alle coordinate 38.03, 14.77 a 58 Km a Nord Ovest di Acireale nella zona di Galati Mamertino a meno di 10km di raggio da Longi, San Salvatore di Fitalia, Tortorici, Frazzanò, Mirto, Castell’Umberto, Alcara li Fusi, San Marco d’Alunzio, Militello Rosmarino, Sinagra, Ucria, Ficarra, Naso e Capri Leone.

Nella stessa zona è stato registrato un secondo terremoto 2.0 alle 09:59:46 ad una profondità (ipocentro) di 5 km.

Terremoto stasera 2.0 in Sicilia a Catania alle 18:35:47 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Sicilia in provincia di Catania nella serata di domenica alle 18:35:47 ad una profondità di 3 km con epicentro alle coordinate 37.6, 14.97 a 15 Km a Nord Ovest di Catania nella zona di Belpasso a meno di 10km di raggio da Ragalna, Camporotondo Etneo, Nicolosi, San Pietro Clarenza, Paternò, Santa Maria di Licodia, Mascalucia, Pedara, Biancavilla, Gravina di Catania, Misterbianco, Tremestieri Etneo, Trecastagni, Motta Sant’Anastasia.

Non si segnalano danni a persone e cose.

Terremoto M3.5 a Ragusa, 2.2 a Catania e 2.1 a Benevento. Sisma in Sicilia e Campania il 7 maggio 2016

Due scosse di terremoto hanno interessato la Sicilia stamattina, una 2.2 in provincia di Catania, e una più forte, 3.5 in provincia di Ragusa. Nel primo pomeriggio terremoto 2.1 in Campania in provincia di Benevento.

Terremoto stamattina 2.2 in Sicilia a Catania alle 11:52:16 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.2 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Sicilia in provincia di Catania nella mattina di sabato alle 11:52:16 ad una profondità di 19 km con epicentro alle coordinate 37.15, 14.69 a 25 Km a nord di Ragusa nella zona di Licodia Eubea (CT) a meno di 10km di raggio da Vizzini (CT), Monterosso Almo (RG) e Grammichele (CT).

Terremoto stamattina 2.5 in Sicilia a Ragusa alle 11:55:32 – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Sicilia in provincia di Ragusa nella mattina di sabato alle 11:55:32 ad una profondità di 23 km con epicentro alle coordinate 37.12, 14.76 a 22 Km a N di Ragusa nella zona di Monterosso Almo (RG) a meno di 10km di raggio da Vizzini (CT), Licodia Eubea (CT), Buccheri (SR) e Giarratana (RG).

Terremoto oggi 2.1 in Campania a Benevento alle 13:54:09 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Campania in provincia di Benevento nel primo pomeriggio di sabato alle 13:54:09 ad una profondità di 7 km con epicentro alle coordinate 41.35, 14.51 a 34 Km a Nord Ovest di Benevento nella zona di Cusano Mutri (BN) a meno di dieci chilometri da Pietraroja (BN), Gioia Sannitica (CE), Faicchio (BN), Cerreto Sannita (BN), San Lorenzello (BN), Guardiaregia (CB), San Potito Sannitico (CE).

Non si segnalano danni a persone e cose.