Ancora paura a Norcia. Terremoto oggi M3.2 a Norcia (Perugia). Scossa in Umbria il 15 ottobre 2017

La terra trema ancora a Norcia e come accaduto ieri una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.2 gradi della scala richter è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia stasera a 4 km a Nord Ovest di Norcia, comune in provincia di Perugia in Umbria. Leggi tutto “Ancora paura a Norcia. Terremoto oggi M3.2 a Norcia (Perugia). Scossa in Umbria il 15 ottobre 2017”

Terremoto oggi M2.9 e 2.2 a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). Scossa in Sicilia il 12 ottobre 2017

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.9 gradi della scala richter è stata registrata nella mattina di oggi a 3 km a Sud Ovest del centro di Barcellona Pozzo di Gotto, comune della città metropolitana di Messina in Sicilia. Leggi tutto “Terremoto oggi M2.9 e 2.2 a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). Scossa in Sicilia il 12 ottobre 2017”

Terremoto oggi M2.5 a Ragalna (Catania). Scossa in Sicilia il 27 giugno 2017

Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.5 gradi della scala richter è stata registrata nel pomeriggio di oggi a 5 km a Nord Est del centro di Ragalna, comunedi 3.649 abitanti della provincia di Catania in Sicilia immerso nel Parco dell’Etna. Leggi tutto “Terremoto oggi M2.5 a Ragalna (Catania). Scossa in Sicilia il 27 giugno 2017”

Terremoto 3.2 in mare a nord di Trapani. Sisma in Sicilia il 21 settembre 2016

Un terremoto di magnitudo 3.2 della scala Richter è stata registrata mercoledì notte nel Tirreno Meridionale a nord della Sicilia non lontano dalle coste di San Vito Lo Capo.  Leggi tutto “Terremoto 3.2 in mare a nord di Trapani. Sisma in Sicilia il 21 settembre 2016”

Terremoto 3.8 a largo di Siracusa (Mar Tirreno). Sisma in Sicilia il 26 maggio 2016

Terremoti oggi giovedì 26 maggio 2016 in Italia. Stanotte sisma 3.8 nel mare a Sud della Sicilia a largo delle coste di Siracusa

Terremoto stanotte 4.0 in mare in Sicilia davanti le coste di Siracusa alle 00:10:28 – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV nel mare a sud della Sicilia davanti le coste di Siracusa nella notte di giovedì alle 00:10:28 ad una profondità (ipocentro) di 19 km, con epicentro alle coordinate 36.81, 15.79, a 52 Km a Sud Est di Siracusa nella zona di mare non lontano da Modica, Avola e Pachino.

Non si segnalano danni a persone e cose.

Terremoto 2.2 a Messina. Lieve sisma a Barcellona Pozzo di Gotto in Sicilia il 6 marzo 2016

Messina, 6 marzo 2016 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.2 gradi della scala Richter è stata registrata oggi in Sicilia in provincia di Messina zona Barcellona Pozzo di Gotto.

L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stamattina, domenica 6 marzo 2016 alle 10:21:51 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 11 km.

Epicentro e comuni coinvolti – L’epicentro è stato individuato alle coordinate 38.14, 15.24 a 29 Km a Ovest di Messina nel territorio di Barcellona Pozzo di Gotto a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Merì, Santa Lucia del Mela, Castroreale, San Filippo del Mela, Terme Vigliatore, Rodì Milici, Gualtieri Sicaminò,
Pace del Mela, Condrò, Milazzo, Mazzarrà Sant’Andrea, Furnari e San Pier Niceto.

Segnalazioni INGV: Al servizio “Hai sentito il terremoto” non sono giunte segnalazioni al momento in cui scriviamo.

Terremoto a Catania. Sisma 3.9 e 3.2 in Sicilia stamattina 8 dicembre 2015 avvertito anche a Reggio Calabria

Catania, 8 dicembre 2015 – Un terremoto di magnitudo 3.9 della scala Richter è stato registrato oggi in Sicilia in provincia di Catania avvertito anche a Reggio Calabria.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stamattina 8 dicembre 2015 alle 10:28:31 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 2 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 37.81, 15.05 a 24 Km a Nord Ovest di Acireale e 34 Km a Nord di Catania, nel comune di Linguaglossa, a meno di dieci chilometri di raggio da Moio Alcantara e Castiglione di Sicilia.

A seguire altre due scosse nella stessa zona di magnitudo 2.9 alle 10:32 e 3.2 alle 11:53.

 Se avete avvertito la scossa e volete lasciare una vostra testimonianza fatelo con un commento sotto. 

Terremoto tra Messina e Catania. Sisma 2.1 in Sicilia nel pomeriggio del 7 dicembre 2015

Messina, 7 dicembre 2015 – Un lieve terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter è stato registrato oggi in Sicilia in provincia di Messina ai confini con la provincia di Catania.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) oggi pomeriggio 7 dicembre 2015 alle 15:41:59 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 21 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 37.91, 15.11 a 33 Km a Nord di Acireale, nel comune di Francavilla di Sicilia, a meno di dieci chilometri di raggio da Castiglione di Sicilia, Malvagna, Moio Alcantara, Motta Camastra, Linguaglossa, Roccella Valdemone e Fondachelli-Fantina.

[easy_ad_inject_2]

Eruzione Etna debole. Riaperto l’aeroporto di Catania Fontanarossa. Monitoraggio INGV

Catania, 7 dicembre 2015 –  Prosegue una debole attività eruttiva sui crateri sommitali dell’Etna.

[easy_ad_inject_1] In particolare media locali riportano che l’eruzione è ancora attiva nella cosiddetta “voragine” ma l’emissione di cenere è in netto calo rispetto alle scorse ore, anche grazie ai venti che spingono verso la costa tirrenica.

Sono queste le ultime condizioni registrate che hanno permesso la riapertura dell’aeroporto di Catania Fontanarossa ritornato ad essere pienamente operativo dalle 6.30 di questa mattina dopo la chiusura disposta a causa della cenere vulcanica emessa dall’Etna e che aveva invaso tutta la pista.

Sul fronte dell’Etna l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia monitora costantemente tutti gli eventi parossistici. L’attività eruttiva dell’Etna negli ultimi giorni sono stati tra i più intensi degli ultimi 20 anni.

Alla sorveglianza continua da parte dell’INGV è dedicata una pagina web: http://www.ct.ingv.it/it/webcam-etna.html dove è possibile vedere l’attività eruttiva in diretta.

Terremoto a Falcone (Messina). Sisma 2.4 in Sicilia stasera 4 dicembre 2015

Messina, 4 dicembre 2015 – Un lieve terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter è stato registrato oggi in Sicilia in provincia di Messina.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stasera 4 dicembre 2015 alle 22:58:26 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 9 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 38.11, 15.08 a 43 Km a Ovest di Messina, nel comune di Falcone, a meno di dieci chilometri di raggio da Oliveri, Furnari, Mazzarrà Sant’Andrea, Basicò, Tripi, Rodì Milici e Terme Vigliatore.

 Se avete avvertito la scossa e volete lasciare una vostra testimonianza fatelo con un commento sotto.  [easy_ad_inject_2]