Terremoto 3.0 a Chiusdino (Siena). Sisma in Toscana il 23 ottobre 2016

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 gradi della scala Richter è stata registrata in Toscana in provincia di Siena nella zona di Chiusdino.

La scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi INGV nella mattina di domenica 23 ottobre 2016 alle 10:18:35 ora italiana a 6 km di profondità e con epicentro a 27 Km a SW di Siena, nel territorio di Chiusdino, a meno di dieci chilometri da Montieri e Radicondoli. Leggi tutto “Terremoto 3.0 a Chiusdino (Siena). Sisma in Toscana il 23 ottobre 2016”

Terremoto 2.0 a Siena. Lieve Sisma in Toscana domenica 27 marzo 2016

Siena, 27 marzo 2016 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.0 gradi della scala Richter è stata registrata oggi in Toscana in provincia di Siena.

L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stasera, domenica 27 marzo 2016 alle 20:17:38 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 6 km.

Epicentro e comuni coinvolti – L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.38, 11.6 a 23 Km a Est di Siena nel territorio a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Castelnuovo Berardenga e Rapolano Terme.

Non si segnalano danni a persone e cose

Terremoto 3.4 e 2.3 a Siena. Sisma in Val d’Elsa in Toscana il 4 marzo 2016

Siena, 4 marzo 2016 –  Ancora scosse di terremoto in Toscana oggi. Dopo le scosse registrate questa mattina a Grosseto, due scosse di terremoto di magnitudo 3.4 e 2.3 gradi della scala Richter sono state registrate oggi in Toscana in provincia di Siena in Val d’Elsa.

L’evento sismico di maggiore intensità è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) oggi pomeriggio, venerdì 4 marzo 2016 alle 16:51:19  ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 9 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.41, 11.17 a 15 Km a Nord Ovest di Siena, nel territorio di Monteriggioni a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi.

Alla scossa ne è seguita subito un’altra di magnitudo 2.3 alle 16:53:36.

Non sono segnalati danni a persone e cose.

Segnalazioni INGV: Al servizio “Hai sentito il terremoto” sono giunte 75 segnalazioni al momento in cui scriviamo, soprattutto da Siena e Poggibonsi.

 E voi l’avete avvertito? Lasciate un commento o una testimonianza nel box sotto. 

Tre scosse di terremoto max 2.7 in Val D’Elsa (Siena). Sisma in Toscana oggi 29 febbraio 2016

Un nuovo sisma 2.7 si aggiunge alle due scosse più lievi registrate dall’INGV nel pomeriggio in Val d’Elsa in provincia di Siena. Lieve scossa oggi anche ad Alessandria e in Sicilia nelle Isole Eolie.
Siena, 29 febbraio 2016 – Ancora una scossa di terremoto, la terza della giornata, questa volta di magnitudo 2.7 gradi della scala Richter, è stata registrata oggi in Toscana in provincia di Siena nella Val d’Elsa.

L’ultimo evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nel pomeriggio di oggi, lunedì 29 febbraio 2016 alle 17:49:32 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 13 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.4, 11.16 a 17 Km a Nord Ovest di Siena, nel territorio di Colle di Val d’Elsa a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Monteriggioni e Poggibonsi.

Non risultano danni a persone e cose.

Segnalazioni INGV: Al servizio “Hai sentito il terremoto” sono giunte 36 segnalazioni al momento in cui scriviamo da Poggibonsi e Siena ma anche da Monteriggioni, Colle Val d’Elsa fino a Firenze e Roma.

L’evento sismico segue i lievi terremoto di magnitudo 2.1 e 2.0  registrai oggi pomeriggio nella stessa zona alle 15:37:31 e alle 16:20:53 ad una profondità di 5 km.
Ieri sera una prima scossa di magnitudo 2.1 era stata registrata alle 21:30:52 ad una profondità di 2 km.

 E voi l’avete sentito? Lasciate un commento o una testimonianza nel box sotto. 

Siena choc: si taglia le vene per scrivere una lettera d’amore col sangue

Siena, 27 febbraio 2016 – Ha pensato di scrivere una lettera d’amore non con una normale penna ma col proprio sangue. Per questo un giovane ventiseienne di cittadinanza francese si è tagliato le vene e ha scritto la lettera attingendo il sangue con una penna di un uccello usata per scrivere.

Folle romanticismo o semplice follia non è dato saperlo. Certo è che il giovane è stato salvato dalla polizia arrivata nei giardini di La Lizza dopo aver avuto una segnalazione per danneggiamenti.

I poliziotti arrivati sul posto si sono subito accorti della gravità della situazione: il giovane perdeva vistosamente sangue. Per ferirsi il ragazzo ha usato un bicchiere e la lettera d’amore sarebbe stata scritta per un uomo di cui si è innamorato.

I poliziotti hanno richiesto immediatamente l’intervento dei sanitari del 118 che hanno medicato il ragazzo per poi trasportarlo al pronto soccorso per le successive cure e controlli.

Terremoto 2.2 oggi a Siena. Lieve sisma in Toscana stamattina 22 gennaio 2016

Siena, 22 gennaio 2016 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.2 gradi della scala Richter è stata registrata oggi in Toscana in provincia di Siena.

L’ ultimo evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nella mattinata di oggi, venerdì 22 genaio 2016 alle 11:22:41 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 3 km, quindi molto superficiale.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.09, 11.43 a 26 Km a Sud Est di Siena nel territorio tra Montalcino e Buonconvento a meno di dieci chilometri da Murlo.

Non risultano danni a persone e cose.

Terremoti oggi a Chiusdino (Siena). Sisma 2.8 e 2.1 in Toscana

Siena, 14 gennaio 2016 – Due scosse di terremoto di magnitudo 2.8 e 2.1 gradi della scala Richter sono state registrate in Toscana in provincia di Siena.

L’evento sismico di maggiore intensità è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stanotte 14 gennaio 2016 alle 04:41:04 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 8 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.2, 11.04 a 28 Km a Ovest di Siena nel territorio di Chiusdino a meno di dieci chilometri dai comuni di Radicondoli e Montieri.

Una seconda scossa di magnitudo 2.1 è seguita nella stessa zona alle 05:45:58 con profondità 9 km.

Non risultano danni a persone e cose.

 Se avete avvertito la scossa segnalatelo con una testimonianza o un commento nel box sotto. 

Terremoto oggi 2.1 nel Chianti a Siena in Toscana

Siena, 16 settembre 2015 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.1 della scala Richter è stata registrata stasera in Toscana in provincia di Siena nel territorio tra Castellina in Chianti e Radda in Chianti.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato registrato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) nella serata di oggi 16 settembre 2015 alle 19:12:25 (ora italiana) ad una profondità (ipocentro) di 9 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.49, 11.32 a 19 Km a nord di Siena nel territorio tra Castellina in Chianti e Radda in Chianti a meno di dieci chilometri da Gaiole in Chianti e Greve in Chianti.

Non si segnalano danni a persone e cose.
Come segnalare un terremoto – Per chi ha avvertito il terremoto l’Istituto Nazionale di Geofisica riceve direttamente segnalazioni con il nuovo servizio “Hai sentito il terremoto“.

Se avete avvertito il terremoto o volete lasciare una testimonianza aggiungete un commento al box sotto.
[easy_ad_inject_2]

Terremoto 2.3 a Radicondoli (Siena) in Toscana

Siena, 19 agosto 2015 – Una scossa di terremoto di magnitudo 2.3 della scala Richter è stata registrata stamattina in Toscana in provincia di Siena.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato registrato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stamattina 19 agosto 2015 alle 08:49 (ora italiana) ad una profondità (ipocentro) di 6 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.21, 11.05, a 26 Km a ovest di Siena, nel territorio di Radicondoli, a meno di dieci chilometri dai comuni di Chiusdino e Montieri.

Poggibonsi (Siena). Arrestato insegnante che filmava parti intime delle studentesse durante le ripetizioni

Un insegnante 42enne che dava ripetizioni a casa è stato arrestato dai Carabinieri mentre filmava parti intime di una ragazza a cui dava ripetizioni.

Siena, 30 luglio 2015 – I carabinieri della compagnia di Poggibonsi hanno arrestato un uomo incensurato di 42 anni, colto in flagranza di reato mentre filmava con una telecamera nascosta le parti intime nella ragazza alla quale era seduto accanto mentre le dava ripetizioni.

[easy_ad_inject_1] Secondo quanto si apprende da fonti locali, l’uomo, incensurato e laureato in matematica, offriva ripetizioni su materie scientifiche a domicilio e una volta accanto alla ragazzina riusciva a filmarne le parti intime a sua insaputa mediante una videocamera nascosta.

I carabinieri sono stati allertati dalla denuncia di una ragazzina che insieme ai genitori si è recata presso la locale caserma riferendo degli strani comportamenti dell’insegnante e di come questi dichiarava di preferire minigonne.

I militari si sono immediatamente attivati ed hanno organizzato un blitz durante le ore di ripetizione. L’uomo sarebbe stato trovato, come atteso, con una telecamera puntata sulle parti intime della ragazza.

Inevitabile la successiva perquisizione a casa dell’insegnante di ripetizioni dove i militari avrebbero rinvenuto e sequestrato centinaia di dvd contenenti files pedopornografici.

L’uomo è attualmente agli arresti domiciliari ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

[easy_ad_inject_2]