Teheran. Guidi: ruolo Iran importante dopo accordo sul nucleare. Gentiloni: accordo con Iran è positivo

Teheran (Iran), 5 agosto 2015 – Il ministro dello Sviluppo, Federica Guidi, dopo l’incontro a Teheran con il ministro dell’Industria iraniano, Reza Nematzadeh, ha dichiarato che l’Italia giocherà la sua partita rispetto agli amici europei e che proporremo non solo una struttura industriale e tecnologica ma si farà tutto ciò che occorre per stabilire una collaborazione di lungo periodo con l’Iran.

[easy_ad_inject_1]Il ministro Guidi ha spiegato che l’obiettivo del nostro paese è quello di “stipulare accordi con joint venture che creino impianti di produzione in loco. L’Italia, per gli imprenditori iraniani, può diventare la piattaforma di arrivo per nuove opportunità di business”.

A confermare i buoni rapporti del nostro Paese con l’Iran anche il ministro degli Esteri, Gentiloni, secondo cui l’accordo sul nucleare “apre un nuovo mercato, ma dà anche spazio a un nuovo attore possibile nella lotta al terrorismo”.

Gentiloni: accordo con Iran è positivo – in un’intervista alla Cnn da Teheran il Ministro degli esteri Paolo Gentiloni ha dichiarato che l’Italia “comprende e rispetta le preoccupazioni di Israele” per l’accordo sul nucleare iraniano, ma “se l’intesa sarà applicata in modo corretto ci saranno più opportunità che rischi”. Nelle prossime settimane, ha aggiunto il Ministro, “dobbiamo lavorare per rassicurare chi critica l’accordo, Israele e Arabia Saudita, innanzitutto”.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *