You are here
Home > Economia > Telecom Italia. Marco Patuano si è dimesso

Telecom Italia. Marco Patuano si è dimesso

Fallback Image

Come previsto dalle attese l’amministratore delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, ha rassegnato le proprie dimissioni.

A renderlo noto è un comunicato stampa della società telefonica che specifica che l’efficacia delle dimissioni sono subordinate all’approvazione da parte dei competenti organi sociali per quanto riguarda i “termini e le condizioni”.

Marco Patuano si qualifica, specifica la nota, come amministratore esecutivo non indipendente e ad oggi possiede 70 mila azioni ordinarie di Telecom e 30 mila risparmio.

Le dimissioni del manager, alla guida del gruppo telefonico italiano dal 2011 dopo una carriera vissuta all’interno di Telecom Italia, arriva dopo la decisione di Vivendi, primo socio del gruppo con quasi il 25%, di dare al mercato un forte segnale di discontinuità.

Tra i nomi dei papabili successori di Patuano spunta quello dell’ad di Ntv, Flavio Cattaneo ritenuto tra i favoriti, ma anche l’ex manager Rai e numero uno di Wind Luigi Gubitosi, o il presidente di Bt Global Service Europe, Corrado Sciolla.

Similar Articles

Lascia un commento


Top