You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Terremoti > Terremoto 8.2 in Cile e tsunami con onde di 4 metri. Morti e feriti

Terremoto 8.2 in Cile e tsunami con onde di 4 metri. Morti e feriti

Fallback Image

Santiago del Cile, 17 settembre 2015 – E’ di almeno 3 morti e 15 feriti il tragico bilancio reso noto dalla presidente presidente Michelle Bachelet relativo al forte terremoto di magnitudo 8.2 che questa notte ha colpito le coste del Cile alle 00:54 ora italiana (19:54 ora locale) seguito da altre 4 scosse di magnitudo tra 5.7 e 6.4 gradi della scala richter.

[easy_ad_inject_1] Si tratta del sisma più violento in Cile dal 2010, chiaramente avvertito anche in Argentina. L’epicentro del terremoto è stato individuato nella costa centrale del Paese a 11 metri di profondità nella zona di Illapel, circa 200 km a nord di Santiago e ha causato uno tsunami con onde alte quattro metri che hanno raggiunto le zone del nord facendo scattare l’evacuazione preventiva sull’intera costa del Paese.

Ma il tragico bilancio è destinato ad aumentare: secondo quando riporta la tv di stato Chilevision, nella città di Tongoy vi sarebbero due morti e dei dispersi.
A Illapel, una donna di 25 anni avrebbe inoltre perso la vita per il crollo di un muro.

La presidente Bachelet, che è apparsa in televisione, ha dichiarato che la situazione è ancora in evoluzione per cui “stiamo monitorando le condizioni in cui si trova ogni città, nonché sulla costa”, annunciando che oggi si recherà nella regione di Coquimbo – circa 300 km a nord di Santiago, dove si trova l’epicentro del terremoto – con il suo gabinetto per “prendere misure in modo rapido”.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top