You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Terremoto in Nepal. Google e Facebook aiutano con Person finder e Safety Check

Terremoto in Nepal. Google e Facebook aiutano con Person finder e Safety Check

Fallback Image

Menlo Park, 28 aprile 2015 – Facebook ha attivato per il terremoto in Nepal il suo sistema “Safety Check” un tool che in caso di calamità permette a chi sta vicino alle zone dell’epicentro di poter far sapere ad amici e parenti che sta bene.

Mark Zuckerberg ha illustrato personalmente il Safety Check, già presentato in anteprima ad ottobre e che è stato progettato appositamente nei casi di calamità naturale come per il disastroso terremoto in Nepal.

[easy_ad_inject_1]Il suo funzionamento è semplice: grazie al sistema di geolocalizzazione già presente nelle apps di Facebook, tutti gli utenti che si trovano nella zona dell’epicentro del terremoto o di altra calamità vengono automaticamente avvisati con un messaggio automatico da Facebook che chiede se stanno bene. Quando l’utente risponde di star bene Facebook comunica lo “Status” a tutti gli amici e parenti.

Se l’utente ha bisogno di soccorso può comunicarlo velocemente con il Safety Check ed, inoltre, da Facebook è possibile avere la lista di eventuali amici e parenti dell’utente che si trovano anch’essi nell’epicentro del sisma e in che stato sono.

Soddisfatto Mark Zuckerberg, ha sottolineato che in momenti come quello del terremoto in Nepal “connettersi conta davvero”.

Google a sua volta ha attivato la funzione “Person Finder” per il Nepal e “sta lavorando per ottenere aggiornate immagini satellitari per aiutare nello sforzo di recupero”. Secondo quanto si apprende da fonti di Mountain View, Google starebbe per investire 1 milione di dollari per gli aiuti in Nepal.

“Google person finder”, già utilizzato in occasione del sisma del 2010 a Haiti, consente a chiunque di cercare una persona scomparsa o aggiungere informazioni su qualcuno. Per chi non ha accesso a Internet, come nel caso di due terzi dei nepalesi, la ricerca può essere effettuata anche tramite SMS.

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles


Top