You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Terremoti > Terremoto M3.6 a Firenze e M2.3 a Verona. Scosse anche a Roma in Sicilia e in Emilia Romagna il 25 aprile 2016

Terremoto M3.6 a Firenze e M2.3 a Verona. Scosse anche a Roma in Sicilia e in Emilia Romagna il 25 aprile 2016

Fallback Image

La scossa più forte oggi si segnala in provincia di Firenze con magnitudo 3.6 seguita da diverse scosse di assestamento. Scosse anche in Emilia Romagna in provincia di Modena e in Sicilia a Messina. All’estero si segnala una scossa 5.6 in Messico sulle coste del Chiapas e una M3.8 in Austria. Nel pomeriggio scossa 2.1 in provincia di Roma, 2.3 in provincia di Parma. In serata scossa M2.3 a Verona

Firenze, 25 aprile 2016 – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 gradi della Scala Richter è stata registrata dai sismografi dell’INGV in Toscana in provincia di Firenze.

Il sisma è stato rilevato nella mattina di oggi 25 aprile 2016 alle 09:47:50 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 5 km con epicentro alle coordinate 44.06, 11.4 a 31 Km a Nord Est di Prato e 34 Km a Nord Est di Firenze nel territorio a meno di dieci chilometri di raggio da Firenzuola e Scarperia, entrambi in provincia di Firenze.

L’evento è stato sentito da parte della popolazione e al servizio “Hai sentito il terremoto” dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sono giunte quasi duecento segnalazioni soprattutto da Firenze ma anche da Bologna e Forlì.

Numerose le telefonate ai Vigili del fuoco e le persone che sono scese in strada allarmate. Non si segnalano danni a persone e cose. Diverse scosse di assestamento inferiori a 2.0 gradi sono stati registrati nella stessa zona nelle ore successive.

 E voi avete avvertito qualche scossa? Lasciate un commento o una testimonianza nel box sotto. 

Le altre scosse di terremoto di oggi in Italia:

Terremoto oggi 2.3 in Veneto a Verona. Una scossa di terremoto 2.3 è stata registrata in Veneto in provincia di Verona ai confini con la provincia di Vicenza nella serata di lunedì alle 19:18:20 ad una profondità di 10 km con epicentro a 24 Km a Nord Est di Verona nella zona di Selva di Progno a meno di 10 km da Crespadoro (VI), Badia Calavena (VR),Vestenanova (VR), Altissimo (VI),Velo Veronese (VR), San Pietro Mussolino (VI), San Mauro di Saline (VR), Roverè Veronese (VR), Valdagno (VI) e Nogarole Vicentino (VI)

Tre terremoti oggi in Emilia Romagna – Due scosse di magnitudo maggiore di 2.0 gradi della scala Richter sono state registrate in Emilia Romagna in provincia di Modena e una in provincia di Parma. La prima di magnitudo 2.1 è stata registrata alle 00:21:01 con profondità di 6km e con epicentro a meno di dieci chilometri da Finale Emilia (MO) e Bondeno (FE). La seconda scossa di magnitudo 2.4 è stata registrata alle 02:36:44 ad una profondità di 7 Km con epicentro a Guiglia (MO) a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Marano sul Panaro, Castelvetro di Modena, Vignola e Savignano sul Panaro, tutti comuni di provincia di Modena.

Terremoto oggi 2.3 a Parma. Una scossa di terremoto 2.3 è stata registrata in Emilia Romagna in provincia di Parma nel pomeriggio di lunedì alle 14:43:16 ad una profondità di 9 km con epicentro a 18 Km a Sud Ovest di Parma nella zona di Felino a meno di 10 km da Sala Baganza, Langhirano, Lesignano de’ Bagni, Collecchio, Fornovo di Taro e Calestano.

Terremoto oggi in Sicilia. Una scossa di terremoto 2.1 è stata registrata in Sicilia in provincia di Messina alle 00:46:58 ad una profondità di 7 km con epicentro tra Castell’Umberto e San Salvatore di Fitalia, a meno di dieci km da Mirto, Naso, Frazzanò, Ficarra, Sinagra, Galati Mamertino, Capri Leone, Tortorici, Longi, San Marco d’Alunzio, Brolo, Capo d’Orlando, Sant’Angelo di Brolo, Torrenova, Ucria.

Una seconda scossa di terremoto in Sicilia di magnitudo 2.2 è stata registrata stamattina alle 10:46:24 ad una profondità di 7Km nella zona Stretto di Messina con epicentro a Scaletta Zanclea a meno di dieci chilometri da Itala, Alì, Alì Terme, Fiumedinisi, Nizza di Sicilia e Roccalumera.

Terremoto oggi 2.1 nel Lazio a Roma. Una scossa di terremoto 2.1 è stata registrata nel Lazio in provincia di Roma nel pomeriggio di lunedì alle 13:38:03 ad una profondità di 17 km con epicentro a 4 Km a Nord Est di Guidonia Montecelio nella zona di Sant’Angelo Romano a meno di 10 km da Palombara Sabina, Marcellina, San Polo dei Cavalieri, Tivoli, Mentana e Moricone.

Le scosse di terremoto all’Estero:
Messico, sisma 5.6 vicino costa Chiapas: una scossa sismica di magnitudo pari a 5.6 si è verificato in Messico alle 09:07:11 ora italiana, le 01:07:11 ora locale nella zona del terremoto al largo della costa sud occidentale.
Secondo l’Istituto geologico statunitense Usgs), il terremoto ha avuto epicentro a circa 81 chilometri a sud ovest di Puerto Madero e ipocentro a una profondità di 25,2 chilometri. Al momento non si ha notizia di danni a persone o cose e non è stato lanciato l’allerta tsunami.

Messico, terremoto 3.8 in Austria: una scossa sismica di magnitudo pari a 3.8 gradi della scala Richter si è verificato in Austria alle 12:28:23, alle coordinate 47.97, 16.23 vicino Baden Bei Wien, comune di 25.142 abitanti con status di città della Bassa Austria e capoluogo del distretto di Baden.

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

One thought on “Terremoto M3.6 a Firenze e M2.3 a Verona. Scosse anche a Roma in Sicilia e in Emilia Romagna il 25 aprile 2016

  1. Ottimo e utile manuale. Servirà subito ad Agnese per mettere in salvo i gioielli di famiglia, e a tutti gli altri della provincia per salvare la pelle.

Lascia un commento


Top