You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Terremoti > Terremoto Magnitudo 4.1 nella notte a Perugia: tanta paura tra la gente e nuovi crolli

Terremoto Magnitudo 4.1 nella notte a Perugia: tanta paura tra la gente e nuovi crolli

terremoto perugia

Non accennano a placarsi gli eventi sismici nel Centro Italia. Stanotte in Umbria di nuovo tanta paura tra la gente delle zone terremotate quando hanno avvertito una scossa di terremoto di Magnitudo 4.1 registrato alle 4.36 del 3 gennaio 2017 dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV, con epicentro a nord di Spoleto, in provincia di Perugia.

La scossa di terremoto, registrata ad una profondità di 8 Km, oltre a diffondere tanta paura nelle persone, ha anche causato nuovi crolli che hanno interessato diversi edifici, ma per fortuna non sono stati registrati feriti.

I vigili del fuoco stanno verificando i danni e stanno provvedendo all’abbattimento di parti pericolanti degli edifici danneggiati da questa ulteriore scossa di terremoto.

Per tutto il giorno nella zona del centro Italia colpita del terremoto, dove si cerca in tutti i modi di reagire ai due forti sismi che hanno messo in ginocchio diverse regioni, si sono registrate moltissime altre scosse di terremoto anche se di magnitudo meno intenso, tra 2.8 e 2.4. Le zone interessate sono comprese tra le province di Perugia, Macerata, Rieti e L’Aquila.

 E voi avete avvertito la scossa? Lasciate una testimonianza o un commento sotto. 

Similar Articles

Lascia un commento


Top