Terremoto 2.5 a Macerata. Sisma a Sant’Angelo in Pontano nelle Marche il 4 marzo 2016

Macerata, 4 marzo 2016 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.5 gradi della scala Richter è stata registrata oggi nelle Marche in provincia di Macerata.

L’evento sismico è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stasera, venerdì 4 marzo 2016 alle 18:35:50 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 27 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 43.09, 13.42 a 53 Km a Nord Ovest di Teramo, nel territorio di Sant’Angelo in Pontano a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Penna San Giovanni, Falerone, Servigliano, Monte Vidon Corrado, Montappone, Monte San Martino, Gualdo, Ripe San Ginesio, Massa Fermana, Loro Piceno, San Ginesio, Belmonte Piceno, Smerillo, Monteleone di Fermo, Santa Vittoria in Matenano, Colmurano e Montegiorgio.

Segnalazioni INGV: Al servizio “Hai sentito il terremoto” non sono giunte segnalazioni al momento in cui scriviamo.

 E voi l’avete avvertito? Lasciate un commento o una testimonianza nel box sotto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *