Terremoto a Frosinone. Due scosse 2.2 e 2.1 nel Lazio venerdì 11 marzo 2016

Frosinone, 11 marzo 2016 – Due scosse di terremoto di magnitudo 2.2 e 2.1 gradi della scala Richter sono state registrate oggi nel Lazio in provincia di Frosinone non lontano da Cassino.

L’evento sismico di maggiore intensità è stato rilevato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) stamattina, venerdì 11 marzo 2016 alle 12:26:31 ora italiana ad una profondità (ipocentro) di 9 km.

Epicentro e comuni coinvolti – L’epicentro è stato individuato alle coordinate 41.54, 13.8 a 68 Km a Nord Ovest di Caserta nel territorio di Terelle a meno di dieci chilometri di raggio dai comuni di Belmonte Castello, Villa Santa Lucia, Sant’Elia Fiumerapido, Cassino, Piedimonte San Germano, Villa Latina, Atina, Vallerotonda, Castrocielo, Colle San Magno e Aquino.

Alla prima scossa ne ha fatto seguito una seconda quattro minuti circa dopo, alle 12:30:36 ad una profondità di 10 km, con epicentro nella stessa zona.

Segnalazioni INGV: Al servizio “Hai sentito il terremoto” non sono giunte segnalazioni al momento in cui scriviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *