You are here
Home > Scienza e Tecnologia > Terremoti > Terremoto M2.3 a Pradleves (Cuneo) in Piemonte alle 11:26

Terremoto M2.3 a Pradleves (Cuneo) in Piemonte alle 11:26

Fallback Image

Cuneo, 12 settembre 2015 – Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.3 della scala Richter è stata registrata stamattina in Piemonte in provincia di Cuneo nel territorio di Pradleves.

[easy_ad_inject_1] L’evento sismico è stato registrato dai sismografi dell’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) oggi 12 settembre 2015 alle 11:26:59 (ora italiana) ad una profondità (ipocentro) di 15 km.

L’epicentro è stato individuato alle coordinate 44.43, 7.26 nel territorio di Pradleves, a 24 Km a ovest di Cuneo, a meno di dieci chilometri dai comuni di Castelmagno, Cartignano, Monterosso Grana, San Damiano Macra, Roccabruna, Celle di Macra, Montemale di Cuneo, Dronero, Macra e Valgrana.

Non si segnalano danni a persone e cose.

Come segnalare un terremoto – Per chi ha avvertito il terremoto l’Istituto Nazionale di Geofisica riceve direttamente segnalazioni con il nuovo servizio “Hai sentito il terremoto“.

Non è possibile prevedere quando farà il prossimo terremoto – Il dipartimento della Protezione civile, nella sezione dedicata al rischio sismico, ricorda che nessuno può sapere quando può avvenire un altro terremoto, “perché potrebbe verificarsi in qualsiasi momento. Sui terremoti sappiamo molte cose, ma non è ancora possibile prevedere con certezza quando, con quale forza e precisamente dove si verificheranno. Sappiamo bene, però, quali sono le zone più pericolose e cosa possiamo aspettarci da una scossa: essere preparati è il modo migliore per prevenire e ridurre le conseguenze di un terremoto.”

Cosa fare durante un terremoto – Se si è in un luogo chiuso, mettersi sotto una trave, nel vano di una porta o vicino a una parete portante.
• stare attenti alle cose che cadendo potrebbero colpirti (intonaco, controsoffitti, vetri, mobili, oggetti ecc.).
• Fare attenzione all’uso delle scale: spesso sono poco resistenti e possono danneggiarsi.
• Meglio evitare l’ascensore: si può bloccare.
• Fare attenzione alle altre possibili conseguenze del terremoto: crollo di ponti, frane, perdite di gas ecc.
• Se si è all’aperto, allontanarsi da edifici, alberi, lampioni, linee elettriche: si potrebbe essere colpito da vasi, tegole e altri materiali che cadono.

Se avete avvertito il terremoto o volete lasciare una testimonianza aggiungete un commento al box sotto.
[easy_ad_inject_2] Terremoto oggi M2.3 a Pradleves (Cuneo) in Piemonte alle 11:26

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top