Terremoto oggi. Sciame sismico nella notte in Emilia Romagna nell’Appennino Pistoiese

Terremoto oggi

Bologna, 16 aprile 2015 – Dopo le scosse di ieri è continuato nella notte lo sciame sismico nell’Appennino Pistoiese con terremoti in Emilia Romagna di magnitudo max 2.3.

La scossa di terremoto di maggiore intensità, di magnitudo 2.3 della scala Richter è stata registrata oggi in Emilia Romagna in provincia di Bologna nella zona sismica Appennino pistoiese alle 02:43 preceduto da un sisma 2.1 avvenuto quattro minuti prima e seguita da una scossa nuovamente di magnitudo 2.1 alle 04:34. Numerose le scosse di terremoto registrate nella stessa zona con magnitudo inferiore a 2 gradi.

Secondo i dati pubblicati dall’Ingv l’ultima scossa di terremoto è stata registrata stanotte 16/04/2015 alle 04:34:07 ad una profondità di 10.4 km.

[easy_ad_inject_1]L‘epicentro è stato individuato alle coordinate 44.1883°N, 10.8872°E che secondo Google Maps, corrisponde alla zona di Lizzano in Belvedere (Bologna), a meno di dieci chilometri da Fanano, Gaggio Montano e Porretta Terme.

Non si segnalano danni a persone e cose. C’è preoccupazione nella popolazione per il nuovo sciame sismico che si sta verificando nella zona da ieri, praticamente senza interruzione.

I terremoti di oggi giovedì 16 Aprile 2015.
Secondo i dati aggiornati dell’INGV, al momento in cui scriviamo in Italia si sono verificate sulla terraferma tre scosse di terremoto superiore o uguale a 2 gradi richter.
Le prime tre scosse di terremoto sono state registrate in Emilia Romagna nell’Appennino Pistoiese alle 02:39 (magnitudo 2.1), alle 02:43 (magnitudo 2.3) e alle 04:34 (magnitudo 2.1).

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *