Terrorismo e Isis. Paolo Gentiloni: “A Gennaio vertice a Roma”.

Roma, 7 dicembre 2015 – L’azione di lotta contro l’Isis si svolge non solo sui diversi fronti interni ai Paesi occidentali, dove sempre alta è l’attenzione soprattutto dopo i tragici fatti di Parigi del 13 novembre scorso. La lotta contro il Califfato Islamico avviene anche in Siria, teatro dove sono impegnati diversi Paesi della coalizione internazionale che vede la partecipazione anche della Russia al fianco dell’Occidente.

[easy_ad_inject_1]A Roma si terrà un vertice sull’Isis e il terrorismo internazionale. Lo annuncia il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa alla Farnesina, in presenza dell’inviato speciale ONU per la Siria Staffan De Mistura.

Il Vertice si terrà nella capitale nella seconda metà di gennaio 2016 e vedrà la presenza di tutta la coalizione internazionale anti Isis.

Il Ministro Gentiloni ha inoltre precisato che durante il vertice si discuterà di strategie “anti-Daesh senza automaticamente avere nostalgia dell’idea che migliaia e migliaia di soldati sul terreno risolvano le crisi”.

Dal canto suo De Mistura ha sottolineato che non si può vincere senza “una soluzione politica in Siria”

A Roma paura per il Giubileo – Alla vigilia dell’apertura della Porta Santa da parte di Papa Francesco, atto inaugurale dell’anno giubilare, le agenzie diffondono una nota Coldiretti che più di 2 milioni di italiani rinunciano al Giubileo per paura degli attacchi terroristici.

Autore: Donato Paolino

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *