Terrorismo Isis. Arrestato a Sorrento presunto terrorista in contatto con Isis”

Roma, 23 marzo 2016 – Sarebbe stato arrestato a Sorrento in provincia di Napoli un presunto terrorista in contatto con l’Isis.

Si tratta di Aziz Ehsan, 46 anni, iracheno, già «attenzionato» dalle intelligence di Francia e Belgio per essere stato in contatto con dei terroristi. Ricercato dalle autorità svizzere per una tentata aggressione sessuale, minacce e sequestro di persona è stato arrestato dagli agenti della Digos.

A loro Ehsan ha riferito di trovarsi in costiera sorrentina per svolgere il suo lavoro di intermediario immobiliare fittando e sub-affittando appartamenti ai turisti.

Ad annunciare l’arresto del sospetto terrorista è stato il Ministro dell’Interno Angelino Alfano ieri in conferenza stampa al termine del Comitato di sicurezza convocato oggi al Viminale per «valutare ulteriori misure di prevenzione e di contrasto alla minaccia terrorista» dopo gli attentati di questa mattina all’aeroporto e alla metropolitana di Bruxelles.

“A Napoli è stato arrestato un iracheno in contatto con l’Isis – ha detto il Ministro – e a breve firmerò nuove espulsioni”.”Il nemico è dentro casa- sottolinea Alfano – serve un controllo Europeo”. “Nessun Paese a rischio zero ma buona prevenzione aiuta” ha aggiunto.

Il ministro ha disposto processi di intensificazione dello scambio informazioni tra i vari organismi di intelligence e il mantenimento del livello di allerta 2 potenziando però i sistemi di sicurezza sugli obiettivi sensibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *