Test di Medicina. Calano i posti a disposizione e le richieste degli studenti

Roma, 2 settembre 2015 – Nel 2015 calano non solo i posti a disposizione per l’ammissione ai corsi di laurea di Medicina e Chirurgia, calano anche le richieste degli studenti di accedere ai test d’ingresso. Nessun cambiamento rispetto agli anni precedenti, anche nel 2015 ce la potrà fare solo uno studente su sei.

[easy_ad_inject_1]I test di ingresso a Medicina si terranno l’8 settembre 2015 con buona pace di tutti, ministro e studenti aspiranti medici. Nonostante gli annunci del ministro Stefania Giannini che, all’inizio del suo mandato, suggeriva una loro possibile abolizione, i test per l’ammissione ai Corsi di Laurea di Medicina e Chirurgia ed aspirare a far parte del mondo delle professioni sanitarie, si sosterranno anche quest’anno.

La buona notizia per i test di Medicina per l’ammissione ai corsi di laurea dell’anno accademico 2015/2016, è che gli studenti non hanno dovuto affrontare i problemi creati dal caos “politico” dell’anno scorso. Nel 2014, inoltre, i test d’ingresso alle università sono stati sostenuti nel mese di aprile mentre erano impegnati anche con gli esami di maturità, e ciò ha creato non pochi disagi.

Ma ci sarebbero altre buone nuove sulle modalità di svolgimento dei test per il 2015. Infatti, chi sosterrà questa temuta prova si dovrebbe trovare davanti a domande più specifiche del settore, come un aumento di quelle di Chimica e Biologia, e una diminuzione di quelle di cultura generale di Logica, che sono in pratica le più temute dagli studenti aspiranti medici.

I posti disponibili per l’ammissione alle univeristà di Medicina e Chirurgia sono in calo nel 2015 rispetto agli altri anni, e sappiamo bene la polemica che ne è seguita. In tutta Italia sono 9530 i posti a disposizione ripartiti tra i vari atenei italiani, 400 in meno rispetto al 2014, ma sono in calo anche le richieste degli studenti ai test d’ingresso a Medicina, rispetto agli anni passati e questo dovrebbe, in un certo senso, “facilitare” chi quest’anno ha deciso di affrontare questa prova così ostica. In pratica non è così perché i due rispettivi cali hanno fatto sì che tutto rimanesse come l’anno scorso, un posto disponibile ogni sei candidati aspiranti medici.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *