Tifone Mujigae su Filippine e sud Cina. 8 morti e 200 mila persone evacuate

[easy_ad_inject_1] Pechino, 5 ottobre 2015 – Almeno 8 persone sono rimaste uccise dalla furia del tifone Mujigae, il ventiduesimo tifone dell’anno, che si è abbattuto sul nord delle Filippine prima di dirigersi sulla costa meridionale della Cina.

Secondo fonti locali che citano autorità filippine e cinesi, sarebbe decine i pescatori che risultano dispersi Decine di pescatori risultano dispersi.

Il tifone avrebbe causato violenti tornado avvicinandosi alla provincia di Guangdong, uccidendo almeno cinque persone e ferendone 168. In Cina sono state evacuate circa 200mila persone. Mujigae avrebbe colpito anche l’isola di Hainan.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *