You are here
Home > Spettacoli > Torino. Morta la pittrice Carol Rama. Lutto nel mondo dell’arte

Torino. Morta la pittrice Carol Rama. Lutto nel mondo dell’arte

Fallback Image

Roma, 25 settembre 2015 – E’ morta nella sua casa a Torino, all’età di 97 anni, la pittrice Carol Rama, attiva dalla metà degli anni trenta. I funerali sono fissati per domani alle 9.45 nella parrocchia di Santa Giulia a Torino.

[easy_ad_inject_1] Carol Rama ha acquistato fama internazionale con la mostra monografica esposta al Macba di Barcellona, arrivata poi al Mam di Parigi, che continua a girare il mondo.

Michela Sala di Mostre in Mostra scrive di lei “Carol Rama usa le varie tecniche dell’incisione, dall’acquaforte all’acquatinta, dalla vernice molle alla puntasecca e spesso va oltre i canoni convenzionali dato che interviene sui risultati creando pezzi unici. I soggetti che animano la mostra dell’icona dell’arte italiana contemporanea insignita nel 2003 del Leone d’oro alla carriera in occasione della 50° Biennale d’arte internazionale di Venezia, hanno ricreato il suo mondo personale abitato da figure e oggetti come ad esempio La mucca pazza letteralmente fatta a pezzi e ricomposta in una serie di collage. La sua è una tecnica che muta secondo necessità “oltre la grafica” come riferisce il titolo della mostra; le incisioni compaiono spesso su fogli prestampati o progetti d’architettura e sono integrate da materiali che assumono un uso diverso da quello originale come pelli, smalto per unghie, acquarelli o lo stesso grembiule dell’amico stampatore per soggetti e ossessioni che lei ha inseguito tutta la vita.

Nel 2003 ha ricevuto a Venezia il Leone d’oro alla carriera.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top