Tragedia a Escalaplano (Cagliari). Ragazza muore folgorata mentre fa la doccia

Escalaplano (Cagliari), 18 gennaio 2016 – Tragedia a Escalaplano, un paese in provincia di Cagliari, in Sardegna, dove una ragazzina di 14 anni, Linda Marroccu, è morta folgorate mentre faceva la doccia.

L’incidente è avvenuto la notte scorsa. A trovare la giovane vittima la madre, che non vedendola rientrare da troppo tempo è andata a controllare che fosse tutto a posto, ma si è trovata invece davanti una scena agghiacciante.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la ragazza stava facendo la doccia nel bagno situato nel cortile di casa, e sembra che proprio nelle vicinanze vi fosse una stufa elettrica che avrebbe causato la folgorazione a contatto con l’acqua della doccia.

Quando sul posto sono arrivati gli operatori del 118, i sanitari hanno potuto soltanto accertare il decesso della ragazzina per arresto cardiocircolatorio da folgorazione, il suo corpo presentava ustioni da scariche di corrente elettrica.

I carabinieri della Compagnia di Jerzu stanno indagando per fare luce sulla tragedia che ha colpito la famiglia Marroccu. La Procura di Cagliari ha disposto gli accertamenti del caso e il sequestro dei locali della casa dove è avvenuto il tragico episodio.

La ragazzina frequentava l’istituto alberghiero di Villaputzu.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l’autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore..
Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *