Tragedia a Mazara del Vallo (Trapani): crolla antenna, morti due operai

morti sul lavoro

Ancora morti bianche. Il crollo di un’antenna per le telecomunicazioni ha causato la morte sul lavoro di due operai palermitani. E’ successo a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, mentre i due operai stavano lavorando alla manutenzione dell’antenna.

Le due vittime sul lavoro sono Giuseppe Romeo di 52 anni e Vincenzo Miraglia di 32 anni. La tragedia sarebbe avvenuta mentre i due operai, entrambi imbracati, si trovavano su un traliccio della Telecom che ha ceduto alla base e si è spezzato, trascinandoli sotto l’impianto e schiacciandoli.

Da quanto si apprende l’operaio di 52 anni sarebbe morto sul colpo, schiacciato dal peso dell’antenna, mentre il 32enne, rimasto gravemente ferito, sarebbe morto presso l’ospedale Civico di Palermo, dove era stato trasportato con un elicottero del 118.

Autore: Mena Cirillo

Appassionata di divulgazione dal 2001 al 2009 ho collaborato con la testata giornalistica Salus.it e dal 2009 al 2011 con Italia News. Per contattarmi: notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *