Tragedia a Piedimonte Matese, due operai morti per caduta ponteggio

Piedimonte Matese (Caserta), 1 novembre 2015 – Una tragedia sul lavoro è avvenuta a Piedimonte Matese, comune di 11.376 abitanti della provincia di Caserta in Campania dove due operai hanno perso la vita in seguito alla caduta di un ponteggio. Un terzo operaio pure lui coinvolto ha riportato soltanto qualche contusione.

[easy_ad_inject_1]A quanto si apprende, le vittime, Tammaro Albino, 48 anni di San Potito Sannitico, e Antonio Atzeri, 56 anni, di Gioia Sannitica, stavano lavorando da un paio di giorni ad montaggio di un ponteggio alla basilica di Santa Maria Maggiore dove è previsto un lavoro di risanamento conservativo.

Improvvisamente il ponteggio è caduto travolgendo i due operai. Non sono ancora note le cause della caduta dell’impalcatura. Sul posto sono confluite le ambulanze del 118 e dei vigili del fuoco.
Sul fatto indagano i carabinieri di Piedimonte Matese che intanto hanno posto i sigilli sull’intero cantiere ed insieme all’ispettorato del lavoro stanno cercando di capire se si tratta di una tragica fatalità o di un errore tecnico.
[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *