Tragedia ad Artena (Roma). Ragazzo di 20 anni muore per lo scontro fra due vetture

Roma, 6 maggio 2015 – Un tragico incidente mortale si è registrato ad Artena. Un ragazzo di appena 20 anni, Cristiano Prosperi, residente a Valmontone, ha perso la vita ieri pomeriggio per lo scontro avvenuto tra due vetture in via Ariana ad Artena, comune di 13.242 abitanti della Città metropolitana di Roma nel Lazio.

[easy_ad_inject_1] Secondo quanto si apprende il ragazzo viaggiava sul lato passeggero di una Citroen C3 guidata da un suo amico coetaneo. All’incrocio di Via Ariana la vettura è stata investita in pieno da una Smart guidata da una ragazza che usciva da Via Del Columbro.
Tremendo l’impatto:il giovane è stato sbalzato fuori dell’abitacolo e la stessa auto lo ha poi travolto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno immediatamente provveduto al traporto in ospedale ma Cristiano Prosperi nel frattempo è morto.
Feriti in maniera non grave altri due giovani che viaggiavano sulla Citroen e la ragazza che guidava la Smart.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Artena che hanno effettuato i rilievi del caso per stabilire le responsabilità della morte del giovane. Il responsabile rischia una condanna per omicidio colposo, ma la nuova legge sull’omicidio stradale, ancora non approvata e chiesta a gran voce dai parenti delle vittime, è ben lontana dall’essere realtà e, comunque, per la regola del “favor rei” e la non retroattività delle norme penali, anche se fosse approvata oggi, non riguarderà il responsabile della morte del giovane Cristiano.[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *