Tragedia a Ciserano (Bergamo). Rapinatore dà fuoco a direttrice di banca

Ciserano (Bergamo), 8 maggio 2015 – Una tragedia è stata registrata oggi a Ciserano, comune di 5.769 abitanti della provincia di Bergamo, in Lombardia, dove un uomo ha aggredito la direttrice di una banca durante un tentativo di rapina, le ha rovesciato addosso una bottiglia di benzina e le ha dato fuoco.

E’ accaduto nel pomeriggio di oggi dopo le 17 in via Don Angioletti. A quanto si apprende da fonti locali, l’uomo avrebbe atteso la direttrice della banca all’esterno della filiale.

Secondo le testimonianze il responsabile del tragico gesto sarebbe un uomo di età trai 20 e i 30, fuggito subito dopo la tragedia con i pantaloni avvolti dalle fiamme e che prima di appiccare il fuco alla direttrice avrebbe urlato “Apri la banca!”.

La direttrice,  Cinzia Premoli, di Treviglio, si sarebbe opposta alla richiesta e l’uomo l’ha picchiata e poi riversata addosso la benzina e dato fuoco. Poi si è dileguato con un complice a bordo di un’auto.

La donna ha riportato ustioni di terzo grado e in serata è stata trasferita nel centro grandi ustionati dall’ospedale Papa Giovanni XXIII dove si trova ricoverata.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che sono attualmente impegnati alla caccia ai due per assicurarli alla giustizia.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *