You are here
Home > Italia > Tragedia al Cardarelli di Napoli. Donna si taglia la gola per aver trasmesso epatite alla nipotina

Tragedia al Cardarelli di Napoli. Donna si taglia la gola per aver trasmesso epatite alla nipotina

ambulanza

Roma, 18 aprile 2015 – Tragedia nel piazzale dell’Ospedale Cardarelli di Napoli dove una donna di Bacoli ha tentato il suicidio sferrandosi una coltellata alla gola. Il drammatico gesto sarebbe stato compiuto davanti al personale medico e paramedico che erano nel piazzale dove normalmente transitano le ambulanze. La donna è stata immediatamente soccorsa e portata in rianimazione ma le sue condizioni sarebbero disperate.

[easy_ad_inject_1] A quanto si apprende il drammatico ed estremo gesto sarebbe stato compiuto perché la donna avrebbe appreso di aver trasmesso alla nipotina l’epatite virale di cui è affetta. La disperazione per la drammatica scoperta di aver influenzato la qualità della vita della piccola l’ha portata a mettere in pratica la volontà di farla finita con un gesto plateale.

Carmine Fiore, caporeparto del servizio di ambulanze del Cardarelli ha raccontato al Mattino di Napoli la sua testimonianza:

“Ero nel gabinetto del mio ufficio quando dalla finestra ho visto la donna: aveva una mano alla gola dalla quale sgorgava sangue. Con l’altra mano mi faceva segno di non guardarla. Mi sono precipitato nel viale e con l’aiuto di un infermiere l’abbiamo bloccata e le abbiamo tamponato sulla giugulare per evitare che perdesse altro sangue. Solo dopo averla bloccata ci siamo resi conto che aveva un coltello conficcato nel petto. É stata una scena terribile. Poi l’abbiamo portata immediatamente al pronto soccorso e da lì è stata trasferita in sala operatoria. Le sue condizioni sono gravissime”

[easy_ad_inject_2]
Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top