You are here
Home > Italia > Tragedia all’ospedale Sant’Anna di Torino: muoiono mamma e bimba

Tragedia all’ospedale Sant’Anna di Torino: muoiono mamma e bimba

Fallback Image

Torino, 28 dicembre 2015 – Una tragedia è accaduta ieri all’ospedale Sant’Anna di Torino dove una mamma al nono mese di gravidanza è morta poco dopo aver perso la sua bambina.

Doveva essere feste di Natale speciali e un anno nuovo con una famiglia allargata con la nuova arrivata. Dovevano essere lacrime di gioia quelle di parenti e amici.

Invece la giovane mamma, Angela Nesta, 39 anni, ricoverata nel reparto di ginecologia e ostetricia, è stata trasportata d’urgenza in sala parto per una sopravvenuta complicazione.

A quanto si apprende la piccolina sarebbe morta prima ancora di venire alla luce. Poco dopo la mamma sarebbe stata colta da arresto cardiocircolatorio e nulla hanno potuto i ripetuti tentativi di rianimarla.

Disperato il padre della donna Pietro Nesta, che si è scagliato contro i medici mai potendo credere di aver perso in un solo giorno l’amata figlia e la tanto attesa nipotina.  Sul posto sono intervenuti i Carabinieri. “Voglio sapere cosa è successo” “Voglio soltanto sapere che cosa è successo a mia figlia” ha detto “L’ultima volta l’ho vista ieri pomeriggio. Aveva un dolore all’addome. Pensavo fosse normale per il parto, che era previsto per oggi. Poi i medici ci hanno detto, prima a me e poi al suo compagno, di andare a casa. Da allora ho solo saputo che è morta con la bambina e nessuno mi ha dato uno straccio di spiegazione“.

La Procura di Torino ha aperto un fascicolo e disposto l’autopsia sui due cadaveri. I carabinieri hanno proceduto al sequestro delle cartelle cliniche.

Chiara Benedetto, direttrice del reparto di ginecologia e ostetricia dell’ospedale Sant’Anna di Torino ha dichiarato a Rainews: “E’ accaduto tutto all’improvviso” “E’ stato qualcosa di improvviso. Non c’era nulla che potesse preannunciare un esito così tragico“. “Fino al momento del malore – spiega su RaiNews – il decorso clinico era stato assolutamente normale e non c’era nulla che potesse preannunciare un esito così tragico. Aspettiamo anche noi l’autopsia per capire che cosa sia successo“.

 

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top