You are here
Home > Italia > Tragedia familiare a Roma. Ragazzo cubano uccide moglie 23enne

Tragedia familiare a Roma. Ragazzo cubano uccide moglie 23enne

Fallback Image

Roma, 16 novembre 2015 – Un omicidio in ambito familiare è avvenuto a Roma stanotte intorno alle 3, quando un ragazzo cubano di 24 anni ha ucciso la moglie 23enne all’esterno della propria auto.

[easy_ad_inject_1]Ad avvertire le forze dell’ordine sarebbe stato lo stesso ragazzo in una telefonata alla polizia con la quale avrebbe si sarebbe costituito dichiarando senza mezzi termini “Ho sparato a mia moglie”.
L’uomo avrebbe ucciso la ragazza a ponte Marconi (Roma). Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Colombo che hanno arrestato il giovane con l’accusa di omicidio e portato in carcere. Inoltre sono stati eseguiti i rilievi necessari sul corpo della donna trovata accanto all’auto.

I poliziotti hanno rinvenuto nell’auto del ragazzo una pistola, una Beretta calibro 7,65, l’arma presumibilmente usata per l’omicidio. A quanto si apprende dalle agenzie l’arma era detenuta illegalmente.

La donna non sarebbe stata identificata. La polizia è al lavoro per attribuire alla giovane vittima un nome e cognome.
[easy_ad_inject_2]

Vincent Dimaggio
Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it
http://www.notiziefree.it

Similar Articles

Lascia un commento


Top