Tragedia familiare a Tivoli. Accoltella moglie e figlia di 6 anni. Arrestato 49enne

Tivoli, 16 maggio 2015 – Poteva essere l’ennesimo caso di omicidio in famiglia ma fortunatamente le vittime del folle gesto del “capo famiglia” non sono in pericolo di vita.

L’ennesimo caso di violenza in famiglia è stato registrato nella notte in un’abitazione di largo Giuseppe Saragat a Tivoli, comune di 56.709 abitanti della provincia di Roma nel Lazio, dove un uomo di 49 anni avrebbe inferto diverse coltellate la moglie di 44 anni e la figlioletta di appena 6 anni, mentre queste stavano dormendo.

[easy_ad_inject_1]La bimba ha riportato una perforazione al polmone ed è stata immediatamente soccorsa e ricoverata nell’Ospedale San Giovanni Evangelista in codice rosso ma non sarebbe in pericolo di vita.

La madre avrebbe riportato solo ferite superficiali ma resta la ferita più grande, quella nel suo cuore per un gesto tanto efferato da parte del suo uomo che sarebbe potuto trasformarsi in duplice omicidio.

Sul posto è confluita la polizia che ha provveduto a fermare l’uomo. Sono attualmente in corso accertamenti da parte della polizia che sta raccogliendo gli elementi utili a formalizzare l’imputazione per l’uomo, attualmente a disposizione dei magistrati, per tentato duplice omicidio.

Secondo quanto si apprende dalle agenzie l’uomo, sofferente di depressione, da tempo dormiva separato dalla moglie.

[easy_ad_inject_2]

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *