USA. Mamma chiude figli in auto sotto il sole per punizione, morti

Cynthia Marie Randolph

Tragedia a Weatherford in Texas. Una mamma texana ha chiuso i figli di 2 anni e 16 mesi, nell’auto parcheggiata al sole, per punirli perché non volevano uscire dal veicolo. I due piccoli sono morti.

Weatherford – Due bambini, una femminuccia di due anni, Juliet, e il fratellino Cavanaugh di appena 16 mesi sono morti soffocati nell’auto della madre ventiquattrenne che li avrebbe chiusi nel veicolo per punizione.

La tragedia sarebbe avvenuta a Weatherford, città capoluogo della contea di Parker, in Texas. La donna è stata arrestata dalla polizia.

A quanto si apprende dalla stampa locale, per nascondere le sue colpe alla polizia e ai soccorritori, la mamma, tale Cynthia Marie Randolph, avrebbe inscenato una disgrazia: ha rotto il finestrino dell’auto per far sembrare la morte dei piccoli un incidente. Poi avrebbe chiamato i soccorsi.

All’arrivo dello sceriffo è stata costretta a confessare di aver trovato i suoi due figli a giocare in auto.
Dopo ripetuti inviti a scendere dall’auto avrebbe deciso di punirli chiudendoli dentro.

Erano circa le 12:15, con i finestrini chiusi e sotto il sole battente con una temperatura dell’aria di 35 gradi.

Una volta a casa la madre avrebbe fumato marijuana e si sarebbe addormentata. Al suo risveglio i piccolini erano in auto senza vita.Inutile l’arrivo dell’ambulanza.

Autore: Vincent Dimaggio

Le mie ultime notizie. Sono un news blogger appassionato di notizie e sono l'autore di questo sito web. Dal 2001 ho collaborato con numerosi siti di divulgazione e informazione sia generalista che di settore.. Per qualsiasi informazione o se vuoi aiutarmi a far crescere questo sito contattami su notizie@notiziefree.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *