You are here
Home > Italia > Tuglie (LE). Maestra d’asilo accusata di maltrattamenti a bambini: chiesto rinvio a giudizio

Tuglie (LE). Maestra d’asilo accusata di maltrattamenti a bambini: chiesto rinvio a giudizio

Fallback Image

Tuglie (LE), 2 marzo 2016 – Rischia il rinvio a giudizio con l’accusa di maltrattamenti su alcuni bambini una maestra d’asilo di Alezio, in provincia di Lecce. La donna, 51 anni, è stata ripresa dalle telecamere dei carabinieri mentre malmenava e strattonava gli alunni di una scuola materna di Tuglie, nel leccese.

Proprio oggi i carabinieri hanno diffuso alcune delle immagini delle telecamere installate nella scuola materna, in cui si vede la maestra che strattona e mette in ginocchio un bimbo per punizione, in un’altra la si vede mentre usa modi bruschi con gli alunni, alcune dei quali vengono anche sculacciati.

Alla luce dei risultati delle indagini della Procura di Lecce iniziate su segnalazione di alcuni genitori, il pm Stefania Mininni ha chiesto il rinvio a giudizio per la maestra d’asilo di Alezio contestandole i reati di abuso dei mezzi di correzione e maltrattamenti su minori aggravati e continuati.

Un’altra insegnante della stessa scuola, una collega della maestra sotto accusa, è stata segnalata dai carabinieri alla magistratura per favoreggiamento personale, in quanto comparsa nei video registrati dalle telecamere nascoste installate dai militari.

Similar Articles

One thought on “Tuglie (LE). Maestra d’asilo accusata di maltrattamenti a bambini: chiesto rinvio a giudizio

Lascia un commento


Top